mac-programmi Fonte foto: Shutterstock
APPLE

10 programmi gratis da installare su Mac

Da Libre Office a Pocket, passando per Audacity: ecco una lista sui migliori 10 programmi gratuiti da installare sul nostro Mac

Hai un Mac e sei stufo di dover acquistare dei nuovi programmi per i tuoi lavori o il tuo hobby? Nessun problema, per fortuna sui computer di casa Apple esistono diversi programmi non a pagamento per le funzioni più varie.

Spesso si pensa che i software gratuiti per Mac non offrano le stesse funzioni di quelli a pagamento. Totalmente falso. Ce ne sono moltissimi che non hanno da invidiare a programmi più famosi come Word o Photoshop. Come ad esempio Libre Office, una suite per il lavoro che offre dei programmi che sostituiscono alla perfezione quelli di Office. L’utente avrà a disposizione un writer per scrivere documenti, un foglio di lavoro in stile Excel e anche un programma per fare le slide. Ma Libre Office non è l’unico: ecco i 10 migliori programmi gratuiti per Mac.

Libre Office Writer

Partiamo ovviamente dalla base, e quindi da un editor di testo. Chi non vuole spendere soldi per un programma del genere può affidarsi a Libre Office Writer. Oltre ad avere le principali funzioni che troviamo su software alternativi più famosi come Microsoft Word può aprire comodamente anche file salvati in formati .doc e .docx. Se all’interno del Writer non dovreste trovare tutte le vostre funzioni preferite nessuna paura. Online si trovano diverse app con azioni aggiuntive da applicare al programma. Anche queste sono gratuite. Il download dal sito ufficiale di Libro Office è molto intuitivo e per l’installazione basta seguire le istruzioni.

Pocket

Che ne dite di avere un lettore per testi e articoli sempre a portata di mano e personalizzabile? Su Mac si può, e in maniera totalmente gratuita grazie a Pocket. Pocket è un servizio innovativo poiché oltre ai testi supporta anche foto e video. In questo modo potremo salvare in qualsiasi momento un testo o un contenuto multimediale che ci interessa, anche dal web, per rileggerlo o riguardarlo con maggiore calma quando abbiamo maggiore tempo libero.

Dropbox

Per chi non ha voglia di spendere troppo per aumentare la propria capacità di storage su iCloud l’alternativa si chiama Dropbox. Il sito va bene per caricare immediatamente dei file di medie dimensioni ma la versione per Mac di Dropbox vi semplificherà tantissimo la vita nella gestione e nell’archiviazione dei vostri documenti più importanti. Questo servizio si associa al Finder e perciò non avrete bisogno di grandi azioni per gestire i vostri file, sarà sempre tutto uguale, così come accadde nei Documenti.

Hearthstone

Passiamo ora a un videogame gratuito per Mac. Hearthstone è sicuramente uno dei giochi di carte più famosi al momento, e anche su Mac si può scaricare in maniera gratuita. Gli appassionati dei giochi di ruolo, del fantasy e dei titoli come “Magic: the gathering” non resteranno delusi da questo titolo. Il download è abbastanza facile, anche se comprende l’installazione di Steam. Al momento il gioco ha appassionato circa 40 milioni di giocatori.

Audacity

Questo è il programma gratuito per Mac per tutti coloro che hanno intenzione di usare degli strumenti per l’editing audio. Se per lavoro o per hobby gestite delle tracce audio Audacity fa al caso vostro. Ha un insieme di funzioni base, come taglio e pulizia del brano. Per chi lavora con i podcast è perfetto. Rimuove anche il rumore dalle registrazioni e alcuni utenti lo usano anche per gestire le lezioni e gli interventi di colloqui e di corsi di formazione.

Evernote

State cercando uno strumento per gestire e prendere le note? Bene, Evernote è uno strumento molto famoso e anche gratuito per Mac, e non solo. L’app ha una sua versione a pagamento con diverse funzioni avanzate, ma per la maggior parte degli utenti basterà la versione gratuita. Evernote è utile anche in ufficio perché può essere usato per la condivisione di file e per le chat con colleghi. Ha dei comandi intelligenti che salvano in automatico una pagina senza bisogno di copiare e incollare. Gestisce inoltre la maggior parte dei formati.

Dashlane

In epoca di attacchi hacker e continui problemi alla sicurezza informatica un buon gestore di password può essere la giusta soluzione. Ancora di più se il programma in questione è gratuito. Anche perché usare delle password diverse per ogni account e poi ricordarsele non è semplice. Attenzione però, dove possibile, consigliamo sempre anche l’uso dell’autenticazione a due fattori. Per garantire una maggiore sicurezza ai vostri profili.

Smart Converter

Viviamo in un mondo dove i file hanno dei formati sempre diversi. Gestire i documenti e lavorare in questo scenario non è sempre facile. Per questo un buon convertitore di file è una soluzione sempre consigliata. Smart Coverter è una delle migliori soluzioni gratuite in questo campo. Anche perché è compatibile con formati non scaricati da dispositivi Apple. Come per esempio un audio da un cellulare Samsung o un documento da app di terze parti.

Sunrise

Agenda sempre piena di impegni? Niente paura, con Sunrise, in maniera gratuita, avremo a disposizione un calendario intelligente anche sul nostro Mac. Si può sincronizzare anche con i dati presenti su iCloud o su Google Calendar. Si collega anche con il nostro account di Foursquare. Se abbiamo scaricato anche Evernote i due servizi possono essere sincronizzati per gestire i promemoria e gli eventi in programma.

Battery Health

Al giorno d’oggi la durata della batteria dei vari dispositivi elettronici è un vero e proprio incubo. Per questo è meglio monitorare il suo stato di salute in maniera costante. Per farlo su Mac una buona soluzione è Battery Health. Il programma ci informa sulla forza della corrente, sui vari cicli di ricarica effettuati e aggiunge una finestra di dialogo per gestire alcune azioni in grado di allungare la vita alla batteria del nostro Mac.

TAG:

Ti raccomandiamo