iphone-realta-aumentata Fonte foto: YouTebe
APPLE

4 modi in cui la realtà aumentata cambierà l'iPhone

Con il lancio di iOS 11 e dell'iPhone 8, la realtà aumentata cambierà il modo di usare lo smartphone: potremo misurare le distanze tra oggetti e provare abiti

12 Luglio 2017 - Con il lancio di iOS 11, Apple permetterà agli sviluppatori di creare delle applicazioni e delle funzioni per la realtà aumentata. AR che si preannuncia anche uno dei punti di forza dell’iPhone 8con applicazioni realizzate ad hoc grazie ad ARKit, la nuova piattaforma per la realtà aumentata che Apple ha presentato durate il WWDC 2017.

Al momento l’esperienza degli utenti con la realtà aumentata sugli smartphone è ancora un po’ scarna. Ed esclusivamente, o quasi, legata a giochi come Pokemon Go o ad applicazioni per la fotografia come Snapchat e Instagram. Ma con l’introduzione di iOS 11 e di iPhone 8 questa tecnologia potrebbe rivoluzionare molte delle normali azioni degli utenti mobile. L’AR sarà funzionale in diverse situazioni. Ovviamente per il divertimento, con app pensate ad hoc e con diversi giochi che sfrutteranno le sue possibilità d’interazione con il mondo reale. Ma saranno diversi anche i servizi per informare e aiutare gli utenti.

I videogame

Partiamo allora proprio dai videogame. Con l’inserimento della realtà aumentata i titoli per smartphone diventeranno più interattivi per gli utenti, che potranno giocare partendo da contesti reali. Apple ha già informato che con l’aggiornamento verrà lanciata una versione speciale di Pokemon Go, molto più realistica e strutturata. Ma i giochi AR per Apple nel prossimo futuro saranno molteplici e di vario genere.

App per lo shopping

La realtà aumentata rivoluzionerà poi le applicazioni per lo shopping e per l’arredamento della casa. Grazie a questa tecnologia andando su particolari applicazioni potremo “provare” i vestiti e gli accessori che più ci piacciono, e al tempo stesso potremo anche vedere dei mobili nuovi all’interno del nostro salone o della nostra cucina. Ikea ha già dichiarato di essere in procinto di lanciare un’app per iPhone pensata appositamente per questa funzione.

Strumenti di lavoro

Non solo divertimento ma anche lavoro e fai da te. Grazie alla realtà aumentata potremo dire addio all’uso di livelli, metri e righe nei piccoli lavoretti di casa. Basterà puntare il telefono sulla parete per sapere le distanze, le altezze e le larghezze. Oppure piazzare lo smartphone su una mensola per sapere se questa è perfettamente a livello. In maniera molto più precisa rispetto alle app presenti al giorno d’oggi nei vari store.

Arte e disegno

La realtà aumentata su smartphone modificherà anche il concetto attuale di disegno (anche artistico) realizzato con i dispositivi elettronici. Con il nuovo iPhone potremo disegnare sulla realtà che vediamo, il mondo diventerà la nostra tela. Lasciando spazio alla nostra creatività senza porre nessun freno. Per gli esperti del settore queste applicazioni, che arriveranno a breve, faranno la fortuna dei designer e del marketing. Saranno molte le campagne pubblicitarie a sfruttare questa novità.

Ti raccomandiamo