amamzon chime Fonte foto: Amazon
PMI E INDUSTRIA 4.0

Amazon Chime, il servizio di videochiamate per le aziende

Amazon Chime offre una serie di servizi per le PMI che vanno dalle chat, alla condivisione di file e alle videochiamate. Diverse le soluzioni di abbonamento

Microsoft è avvisata: il suo servizio per le videochiamate ha un nuovo competitor: Amazon. L’azienda californiana ha infatti da poco annunciato Amazon Chime, una nuova applicazione per le teleconferenze e pensata soprattutto per le aziende e le PMI.

L’app, presentata ultimamente dal colosso dell’e-commerce, è stata aggiunta all’Amazon Web Service, la piattaforma cloud della società fondata da Bezos. Con Chime, Amazon offrirà ai suoi abbonati una serie di servizi che vanno dalle chat, alla condivisione di file e appunto alle videochiamate. Le funzionalità previste dalla nuova applicazione saranno disponibili sia per i dispositivi mobili sia per i computer desktop e per quasi tutti i sistemi operativi. Chime, infatti, girerà su Windows, su iOS e sui device che funzionano con Android. Il nuovo servizio, da quanto si apprende, sarà accessibile a tutti gli utenti della piattaforma cloud di Amazon.

Amazon Chime, video e audio di qualità

(Tratto da YouTube)

Chime si rivolge, come visto, principalmente alle aziende. Amazon quindi lancia la sfida ad altre piattaforme, che già da tempo offrono dei servizi simili. Tra queste troviamo, come visto, Skype for Business e Slack. Stando a quando sostiene la società di Bezos, Chime offrirà video e audio di qualità. Tra le diverse funzioni disponibili in Chime c’è anche la possibilità di “spegnere” il microfono a uno o più partecipanti alla videoconferenza. L’obiettivo dell’azienda americana è quello di offrire una piattaforma per il business accessibile sia dal pc e sia dai dispositivi mobili.

Amazon Chime: le diverse soluzioni di abbonamento

Amazon mette a disposizione diverse soluzioni di abbonamento, a seconda delle esigenze delle varie organizzazioni. Chime è infatti utilizzabile nella versione “Basic”, gratuita e che include solamente le chiamate vocali e le videoconferenze. Il servizio Plus invece ha un costo di 2,50 dollari al mese e aggiunge altre funzioni, tra cui figura la condivisione dello schermo. Amazon Chime Pro, che prevede un abbonamento mensile di 15 dollari, include anche la possibilità di estendere le videoconferenze fino a 100 utenti.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibil

Ti raccomandiamo