TECH NEWS

Amazon pronta a costruire dei tunnel sotterranei per spedire pacchi

L’azienda di Seattle ha presentato un brevetto per inviare i pacchi tramite dei cunicoli sotterranei. Ecco come funzionerà

9 Gennaio 2017 - Essere il più grande sito di e-commerce al mondo ha anche i suoi svantaggi. Ad esempio si è costretti a sperimentare ogni mese dei nuovi modi per trasportare più velocemente i prodotti acquistati dagli utenti. Ma Amazon è pronta a sperimentare un modo rivoluzionario: scavare dei tunnel sotterranei.

Dopo aver provato a consegnare i pacchi con un drone, l’azienda di Jeff Bezos è pronta a rivoluzionare il settore dei trasporti. E questa volta senza utilizzare camion elettrici o veicoli a guida automatica, ma molto semplicemente realizzando dei cunicoli sotterranei. Il brevetto è stato depositato presso l’Ufficio Nazionale statunitense ben tre anni fa, ma solamente adesso ne arriva l’approvazione. Secondo le idee di Amazon i tunnel dovrebbero collegare i magazzini della società con gli aeroporti, gli hub centrali delle aziende e direttamente con le case dei clienti.

Come funzionano i tunnel sotterranei di Amazon

Un'immagine del brevetto
Un’immagine del brevetto

Vedendo le immagini del brevetto, il funzionamento dei tunnel è molto semplice. I pacchi viaggerebbero su dei rulli che partono dai magazzini di Amazon sparsi in tutto il mondo e arriverebbero direttamente a destinazione. Per velocizzare le consegne, l’azienda di Seattle starebbe pensando addirittura di utilizzare un sistema di trasporto simile a quello ideato da Elon Musk per il treno superveloce a levitazione magnetica. L’Hyperloop dei pacchi darebbe la possibilità ad Amazon di accorciare i tempi di consegna e di migliorare il servizio offerto agli utenti. Non si hanno notizie certe su quando partiranno i primi test.

Per sapere qualche informazione in più su Hyperloop, clicca sull'immagine
Per sapere qualche informazione in più su Hyperloop, clicca sull’immagine

Ti raccomandiamo