Anche l’ufficio si fa social: Facebook lancia il servizio Workplace

Attraverso la piattaforma si possono creare dei gruppi di lavoro, fare videochiamate e video in diretta. Il prezzo varia in base agli utenti attivi mensili

Lavorare in piena autonomia attraverso l’uso di Facebook, ora si può. Facebook at Work si è infatti rifatto il trucco e ora con la nuova dicitura Workplace sarà disponibile per ogni azienda che voglia accedervi. La versione beta conta più di 1.000 organizzazioni iscritte, con oltre 100.000 gruppi attivi.

Per chi è utile Workplace. La novità Workplace, targata Facebook, è utile in maniera particolare per tutti coloro che lavorano a distanza e non sono quasi mai in ufficio. Basti pensare, ad esempio, ai rappresentanti che lavorano nel settore del commercio al dettaglio, ma anche per chi, lavorando in aziende di grandi dimensioni, ha bisogno di cooperare contemporaneamente con più persone, indipendentemente dal fatto che si trovino in ufficio, a casa o in giro per il mondo. Diverse le funzioni per aiutare gli utenti, su tutte i Gruppi Multi-aziendali che permettono a dipendenti di diverse aziende di collaborare. È possibile fare delle videochiamate di gruppo, avere i servizi di traduzione automatica, le reactions, e gestire dei contenuti live.

Prezzo Facebook Workplace

Profilo aziendale su Facebook WorkplaceFonte foto: Comunicato stampa Facebook
Profilo aziendale su Facebook Workplace

Attualmente Workplace è diffuso, in maniera maggiore, in India, Norvegia, Stati Uniti, Inghilterra e Francia. Diverse le multinazionali che lo usano da mesi, tra queste Danone, Starbucks e Booking.com. Il costo per usufruire del servizio è mensile e varia a seconda dei dipendenti iscritti. Se l’azienda ha meno di 1.000 utenti attivi su base mensile, il prezzo sarà di 3 dollari a profilo, tra i 1.001 e i 10.000 utenti il prezzo Facebook Workplace scende a 2 dollari a profilo, oltre i 100.000 si pagherà 1 dollaro per ogni profilo aggiuntivo.

Workplace partner program

Videochiamate WorkplaceFonte foto: Comunicato stampa Facebook
Con Facebook Workplace si possono fare chat e videochiamate in diretta

Il concetto di posto di lavoro sta cambiando, e ormai considerare il proprio PC o il proprio smartphone come la scrivania dell’ufficio non fa strano quasi a nessuno. Per aiutare il più possibile le aziende a interfacciarsi con Workplace, Facebook ha chiesto l’aiuto di Deloitte e Microsoft. Questo per semplificare il primo utilizzo e permettere alle organizzazioni di sfruttare da subito le capacità di Workplace. E lavorare in stretto contatto con i team d’aziende specializzate o richiedere attraverso il sito un contatto Facebook per gestire i primi passi durante l’uso del servizio.

 

(Il video Workplace by Facebook è tratto da Facebook)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo