apple-watch-schermo-flessibile Fonte foto: Canadapanda / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Apple, in prova schermi flessibili per i wearable del futuro

La prossima generazione degli Apple Watch potrebbe essere caratterizzata da device indossabili sottili e con schermi arrotolabili

19 Maggio 2017 - La sua storia parla chiaro. Apple negli anni ha dettato i tempi della rivoluzione tecnologia. Ad esempio, ha dato il via all’era degli smartphone, con il lancio del primo iPhone, e poi a quella dei tablet, presentando al mondo l’iPad. E presto potrebbe anche trasformare gli smartwatch.

L’azienda con sede a Cupertino, infatti, starebbe lavorando a degli schermi flessibili da adottare sugli Apple Watch del futuro. Le indiscrezioni arrivano direttamente da un brevetto spuntato in rete di recente. In alcune delle immagini circolate su internet, e che riguardano il brevetto, si vede la nuova forma che la prossima generazione dei wearable di Apple potrebbe avere: circolare. Come riportano alcuni utenti, nel brevetto si farebbe riferimento a schermi arrotolabili e pieghevoli. A dire la verità, potrebbe trattarsi anche di altro: braccialetti smart, come i fitness tracker, con display flessibile. Difficile dire, al momento, se la tecnologia sarà implementa sugli Apple Watch.

I nuovi Apple Watch

L’azienda californiana, dunque, starebbe lavorando a dei nuovi wearable, completamente diversi rispetto a quelli attualmente in commercio. Lo schermo, da quanto si intuisce, si dislocherebbe attorno al cinturino dello smartwatch. Il quadrante, inoltre, sarebbe sottilissimo. Il device indossabile ospiterà, comunque, anche delle componenti hardware all’avanguardia: ci sarà un processore e i moduli per la comunicazione come il Bluetooth e il Wi-Fi.

Che Apple abbia in mente di cambiare gli Apple Watch è chiaro, come dimostrano i numerosi “patent” pubblicati nel corso degli anni. Resta da capire, e per farlo non si dovrà fare altro che attendere, quali di queste tecnologie depositate arriveranno effettivamente sui prossimi Apple Watch.

Ti raccomandiamo