apple Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Apple investe nell’intelligenza artificiale: pronte nuove assunzioni

L’azienda statunitense è alla ricerca di ingegneri e scienziati altamente specializzati da affiancare al nuovo direttore dell’area dedicata all’IA

Apple ha deciso: è il momento di fare sul serio con l’intelligenza artificiale. Lo dimostra la prima assunzione di un direttore di IA interno. E non uno qualsiasi, ma Ruslan Salakhutdinov, professore associato in apprendimento automatico alla Carnegie Mellon University. Una delle massime istituzioni del settore.

Specializzato nel machine learning. Salakhutdinov da tempo lavora su sistemi molto complessi di intelligenza artificiale. Alla Carnegie Mellon si è occupato principalmente machine learning, dove le macchine imparano da un’infinità di esempi preimpostati. Ma molte delle ricerche di Salakhutdinov si sono spinte più in là, cercando di generare un’intelligenza artificiale partendo unicamente da dati grezzi e non da un bacino ampio di esempi. Questo viene definito come apprendimento non supervisionato. Dal 2009 ad oggi il professore, ora assunto da Apple, ha pubblicato oltre 42 documenti sull’argomento.

Nuove opportunità in Apple

SalakhutdinovFonte foto: Web
Salakhutdinov

Il fortunato nella nuova scelta di Apple non è solo Salakhutdinov. L’azienda statunitense per incrementare la sua forza nel campo dell’intelligenza artificiale avrà, infatti, bisogno di un team di lavoro altamente specializzato sull’argomento. E dunque aprirà a nuove assunzioni per scienziati e ingegneri. Non è un caso che su Twitter lo stesso Salakhutdinov abbia postato una lista di posizioni vacanti per un posto nel suo nuovo team di ricerca per Apple. Anche se i profili ricercati sono molto specifici. Va, infatti, considerato che il campo dell’apprendimento non supervisionato si rifà ad algoritmi complessi. Per sapere i dettagli completi dell’offerta e i requisiti necessari basta comunque visitare la pagina Jobs at Apple, dedicata appunto alle nuove opportunità all’interno dell’azienda statunitense.

Ti raccomandiamo