apple mirror Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Apple Mirror: lo specchio intelligente che gestisce le nostre app

Progettato da un web designer deve il suo nome alla similitudine con il sistema operativo Apple. Permette, tra le altre cose, di navigare sui social e ascoltare musica

Nelle case del futuro ogni elemento avrà più funzioni. Soprattutto gli specchi potranno essere dei veri e propri dispositivi da sostituire all’occorrenza per azioni veloci senza la necessità di accendere il PC o prendere in mano lo smartphone. E non è il futuro perché “l’Apple Mirror” esiste già.

Apple Mirror: lo specchio intelligente. Si chiama Apple Mirror perché la sua interfaccia “scimmiotta” quella di iOS 10 ma in realtà ad aver progettato questo specchio intelligente è un web e graphic designer newyorkese, Rafael Dymek. Si tratta di uno specchio touchscreen perfettamente funzionante che richiama gli elementi tipici di casa Apple. Dalle icone sino alla posizione del meteo. La data e l’ora si trovano in alto a destra mentre nella parte alta a sinistra sono impostate le condizioni climatiche della giornata. A vederlo è uno specchio normale, tanto che se non lo si tocca con un dito non si vede nessuna icona. E dopo 45 secondi di inattività ogni informazione digitale sparisce. 

Cosa si può fare con Apple Mirror

(Tratto da YouTube)

Con Apple Mirror possiamo gestire tutte le nostre app. Possiamo spostarle con un dito e farle partire con un tocco. Possiamo leggere le ultime news oppure collegare lo specchio intelligente con un altoparlante e ascoltare la nostra musica preferita dalle nostre applicazioni apposite. E anche possibile guardare un film o una serie TV su Netflix. Anche se in questo caso la qualità si abbassa considerando il riflesso. E l’occhio potrebbe affaticarsi parecchio alla lunga. E anche possibile navigare sui social oppure controllare le email. È un dispositivo che può semplificare molti gesti. Immaginatevi di essere in ritardo e mentre vi state vestendo prenotare Uber per andare in ufficio direttamente dallo specchio. Ma si possono fare anche gesti molto più semplici come controllare il termostato di casa o le lampadine intelligenti. Sembra il futuro delle smart home ma è già il presente.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo