foxconn Fonte foto: Steve Jurvetson/Wikipedia
APPLE

Apple pronta a spostare la produzione dell'iPhone in India

Apple sarebbe in trattativa con il governo indiano per realizzare i suoi gioiellini nel Paese asiatico. L’obiettivo finale è aprire gli Apple Store anche nel subcontinente

Apple rompe con Foxconn? Non è detta l’ultima parola. Spostare tutta, o parte, della produzione dell’iPhone in India potrebbe anche essere vista come una mossa strategica di Cupertino per estendere la vendita dei suoi prodotti in un Paese in forte espansione economica e nell’intera area dell’Asia meridionale.

L’indiscrezione – come riferisce il Wall Street Journal – arriva da due “alti funzionari del governo”. Apple è attirata non solo dal mercato indiano, il secondo più importante per numero di utenti di smartphone – dopo la Cina – ma anche dall’iniziativa “Make in India” promossa dal Primo Ministro Narendra Modi che nel mese di giugno ha esentato per tre anni le aziende straniere dall’obbligo di produrre in India una quota dei prodotti venduti nel loro Paese. Questo permetterebbe finalmente a Cupertino di aprire i suoi Store anche in India, un tentativo che non gli era ancora riuscito.

iPhone costruito in India

Apple, sempre secondo il Wall Street Journal, avrebbe inviato una lettera al governo indiano il mese scorso chiedendo all’India degli incentivi fiscali e l’autorizzazione ad aprire diversi Apple Store nel Paese asiatico. Il via libera non è ancora arrivato, ma il momento è assolutamente propizio. Il Primo Ministro Narendra Modi da tempo, infatti, ha avviato una serie di iniziative – sia promozionali che economiche – per attirare investitori stranieri nel suo paese con l’obiettivo di creare nuovi posti di lavoro. L’ultima iniziativa del “Make in India”, in ordine di tempo, è l’eliminazione dell’obbligo degli stranieri di investimenti diretti fino a un massimo del 47% in diversi settori dell’economia indiana. Questa deroga temporanea era, forse, l’ostacolo più grande per rendere appetibile l’India come territorio di produzione. L’attuale quota di mercato di Apple in India nel settore degli smartphone è attualmente inferiore al 5%. Se le trattative andassero a buon fine, sarebbe una fantastica opportunità per Cupertino.

Rendering iPhone 8Fonte foto: BeHance
Rendering dell’iPhone 8 senza tasto Home. Cliccando sulla foto potrai visualizzare tutte le novità iPhone 8 rivelate sinora

Ti raccomandiamo