hacker-account2 Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

Hacker in agguato, colpiti gli utenti della PlayStation e della Xbox

Nel 2015 gli hacker avrebbero violato più di 2,5 milioni di account tra i gamers delle due piattaforme rubando indirizzi IP, email e password

I dati personali di milioni di utenti finiscono ancora una volta in pericolo. Bersaglio delle ultime malefatte degli hacker sono state le due principali console per il gaming: la PlayStation e la Xbox. I cyber criminali sarebbero riusciti a entrare in due dei più popolari video forum.

Secondo infatti quanto riporta il quotidiano inglese The Sun, gli hacker avrebbero violato più di 2,5 milioni di account tra i gamers delle due piattaforme. I dati sarebbero stati acquisiti illegalmente nel 2015 ma la notizia, stando sempre a quanto riporta il giornale anglosassone, sarebbe emersa solo nelle ultime ore. Ad essere finiti nelle grinfie dei pirati informatici, che al momento rimangono ancora senza nome, sarebbero stati due forum: XBOX360 ISO, per quanto riguarda la console di Microsoft, e PSP ISO, per quanto invece riguarda l’apparecchio gaming costruito da Sony. L’attacco potrebbe avere delle conseguenza devastanti, considerando che è diventato pubblico da poco.

Rubati indirizzi IP, email e password

Arrivano dunque ancora notizie poco confortanti sul fronte della sicurezza informatica, colpita più volte a ritmo giornaliero, come dimostrano i continui casi che ormai non risparmiano nessuno: aziende, istituzioni, privati e anche gamers. Ma quali dati sarebbero stati rubati dagli hacker attraverso l’ultimo breach? Stando a quanto scrive il giornale britannico, i cyber criminali si sarebbero appropriati di indirizzi IP, email e soprattutto password. Un attacco che potrebbe essere ancora più grave. La maggior parte delle persone, come ricordano gli esperti, tende a usare sempre le stesse credenziali. Questo significa che per tutto questo arco di tempo, prima che la news diventasse nota, gli hacker potrebbero aver violato anche altri account e profili.

Come proteggere i propri dati

Antivirus PC e attacchi hackerFonte foto: Shutterstock
Clicca sull’immagine e scopri come difendere i tuoi dispositivi informatici da virus e attacchi hacker

Cosa è possibile fare? La prima e più importante mossa da mettere immediatamente in pratica è cambiare i propri dati: password e indirizzo email. E non solo dei due forum. È consigliabile infatti modificare anche le credenziali usate per l’accesso ad altri siti internet. Non è la prima volta che si viene a sapere di un attacco hacker con anni di ritardo. Le violazioni subite, ad esempio, da Yahoo! sono state diffuse solo dopo molto tempo, quando ormai i dati di milioni di account erano stati compromessi. Fate dunque molta attenzione, gli hacker sono sempre in agguato. Non usate sempre le stesse password, assicuratevi che i vostri dispositivi abbiano un antivirus installato e soprattutto evitate di cliccare su link insicuri.

Ti raccomandiamo