whatsapp-virus Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

Virus WhatsApp: ora viaggia via mail sotto forma di nota vocale

Un hacker usando il nickname del servizio di messaggistica attacca gli utenti sfruttando gli allegati come audio e foto per rubare i dati sensibili delle vittime

WhatsApp vi ha inviato una nota audio? Non ascoltate il contenuto perché si tratta di un virus. Nell’ultimo periodo sull’applicazione di messaggistica un hacker, nascosto sotto un nickname che riprende il nome del servizio, sta infettando diversi utenti utilizzando gli allegati. 

Attenzione alle note audio in arrivo. La nota audio su WhatsApp non è più una novità. Molti utenti per comodità e velocità la usano per messaggiare con amici e parenti senza quasi più usare la tastiera per scrivere. Spesso è un modo molto usato anche per mandare contenuti divertenti e visto il grande utilizzo gli hacker stanno iniziando a sfruttarle per infettare in maniera semplice i dispositivi degli utenti. Vi state chiedendo come funziona? Il trojan viene nascosto nell’allegato e se aperto permette al cyber criminale di monitorare a distanza le combinazioni digitate sulla tastiera. Questo significa credenziali e password per conti bancari rubate.

Attenzione anche agli altri allegati

Le note audio non sono che una parte del problema. Da tempo lo stesso hacker che si nasconde sotto il nome del servizio di messaggistica sta infettando gli utenti in diversi modi.

Sicurezza computer
La protezione dei propri dispositivi informatici, indipendentemente se computer o smartphone, è prioritaria. Clicca sull’immagine per leggere i nostri consigli.

Usando le e-mail per esempio. Potreste ricevere un messaggio da WhatsApp con un allegato. Se aprite l’allegato il vostro PC potrà essere gestito da monitorato da remoto dal cyber criminale. Attenzione anche alle foto ricevute sull’app dello stesso WhatsApp. Anche queste contengono spesso malware e possono causare diversi problemi alla sicurezza informatica delle vittime.

Ti raccomandiamo