call-of-duty Fonte foto: Web
TECH NEWS

Call of Duty WWII sarà presentato il 26 aprile

Call of Duty WWII sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e farà rivivere ai gamer lo sbarco in Normandia. Disponibile da novembre

23 Aprile 2017 - Gli appassionati dei sparatutto online potranno segnare la data sul calendario: Call of Duty World War II sarà presentato ufficialmente il 26 aprile. L’annuncio arriva direttamente da Activision e da Sledgehammer Games, la software house che svilupperà il gioco e che ha già realizzato in passato Call of Duty: Advanced Warfare.

Per Activision è un momento molto importante, l’ultimo capitolo di Call of Duty non è stato apprezzato dai fan che lo hanno subissato di critiche e di “non mi piace” su YouTube. E per questo motivo ha affidato lo sviluppo di Call of Duty WWII a una software house che in passato ha già svolto un buon lavoro. Per l’occasione Sledgehammer Games ha studiato per oltre due anni la Seconda Guerra Mondiale per non fare nessun errore storiografico e offrire la miglior trama possibile ai gamer. Il Secondo conflitto mondiale è l’ambientazione che da sempre ha contraddistinto la serie Call of Duty e Activision ha deciso di tornare all’antico per ottenere il sostegno degli utenti.

Come sarà Call of Duty World War II

Per il momento non ci sono grosse anticipazioni su come sarà Call of Duty WWII. Sledgehammer Games ha solamente annunciato che il videogame cambierà totalmente faccia alla serie e introdurrà delle novità uniche nel suo genere.

Per quanto riguarda la modalità single player, il videogame dovrebbe far ripercorrere ai gamer le battaglie monumentali della Seconda Guerra Mondiale, partendo dallo sbarco in Normandia fino ad arrivare alle battaglie combattute al di là dell’Oceano. Sarà data grande importanza ai combattimenti in cooperativa con una modalità dedicata esclusivamente alle battaglie in gruppo.

Le mappe della modalità multiplayer

Come al solito, la parte più importante di videogame come Call of Duty World War II è la modalità multiplayer. Le battaglie saranno ambientate nei luoghi che hanno accolto le grandi battaglie del secondo conflitto Mondiale: sbarco in Normandia e gli scontri nell’Oceano Pacifico.

Per chi acquisterà il videogame in pre-vendita potrà giocare anche alla closed beta che anticiperà l’uscita del videogame che è prevista per il 3 novembre 2017.

Ti raccomandiamo