imac Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Caratteristiche nuovo iMac, 64 gigabyte di RAM e 2 terabyte ssd

Il prossimo computer desktop Apple dovrebbe arrivare prima di fine anno con specifiche tecniche da urlo. L’iMac avrà 64 GB di RAM e SSD da almeno 2 TB

Le parti sembrano essersi invertite. Con il lancio del Surface Studio il 26 ottobre 2016, Microsoft sembra aver preso il posto da innovatore del settore dei PC desktop che un tempo era ad appannaggio di Apple. La casa di Cupertino, ovviamente, non resta a guardare e nella seconda metà del 2017 dovrebbe lanciare sul mercato un iMac tutto nuovo.

Stando alle indiscrezioni in arrivo dagli Stati Uniti e dall’Estremo Oriente, Apple avrebbe progettato un supercomputer che strizza fortemente l’occhio ai professionisti della grafica computerizzata e chi è alla ricerca di un supercomputer pronto a svolgere qualunque compito. Se i rumors dovessero corrispondere al vero, acquistando il nuovo iMac si avrebbe tra le mani uno dei computer più potenti sul mercato – se non il più potente in assoluto, in grado sia di “digerire” complesse operazioni di fotoritocco o lunghissimi montaggi video, ma anche di eccellere nel comparto del gaming. Insomma, Microsoft ha lanciato il guanto di sfida ed Apple non ha esitato a raccoglierlo.

Caratteristiche iMac 2017

Il prossimo computer desktop Apple, che dovrebbe approdare sul mercato nella seconda metà del 2017, avrà una scheda tecnica di tutto rispetto. Le specifiche tecniche parlano di un processore Intel Xeon E3-1285 v6, grafica AMD, fino a 64 gigabyte di memoria RAM e hard disk da almeno 2 terabyte SSD. A questo si unisce la connettività garantita dai connettori Thunderbolt 3 e USB type-C. Le novità, però, non finiscono qui: la grafica AMD, stando ai soliti ben informati, potrebbe garantire al prossimo iMac compatibilità con applicazioni e software di realtà virtuale e realtà mista e la possibilità di collegare il computer a un monitor esterno con risoluzione 8K.

Ti raccomandiamo