dancy Fonte foto: Chris Dancy
SMART EVOLUTION

Chi è Chris Dancy, l'uomo cibernetico più connesso al mondo

Considerato uno dei visionari più influenti, Dancy sostiene che la quantità di informazioni acquisite da wearable e smartphone un giorno migliorerà la vita

Se c’è una persona che conosce meglio degli altri cosa significhi oggi essere connessi è Chris Dancy, un uomo che vive ormai da anni circondato dalla tecnologia. Scelta che è valsa a Chris Dancy l’appellativo di “Uomo più connesso della terra”.

Chris Dancy è balzato agli onori della cronaca per aver iniziato a tracciare ogni minimo movimento della sua esistenza, indossando numerosi wearable e diversi sensori. Dancy sostiene che i dati raccolti l’hanno aiutato a capire molte cose della sua vita. In particolare, gli hanno permesso di comprendere come migliorarla. Secondo le previsioni del visionario, in futuro la tecnologia dovrà servire per prevenire molte malattie. Una teoria che basa le sue fondamenta attorno alla quantità stratosferica di informazioni che oggi tutti i dispositivi mobili sono in grado di raccogliere sulle abitudini e sui comportamenti delle persone. E nella maggior parte dei casi neanche lo sappiamo.

L’uomo da 700 sensori

(Tratto da YouTube)

Un soprannome, verrebbe da dire, guadagnato sul campo. Chris Dancy, infatti, utilizza 700 tra sensori, dispositivi, applicazioni e altri strumenti per tracciare, registrare e analizzare dati di varia natura. In questo modo, Dancy ricava informazioni altrimenti “invisibili” a “occhio nudo” ed è in grado di applicare correttivi che migliorino la sua qualità di vita, sia da un punto di vista fisico sia da un punto di vista psichico.

Prevenire è meglio che curare

Per Dancy dovremmo prestare più attenzione a questi dati e utilizzarli per ottimizzare il nostro benessere. Il visionario fa l’esempio delle app contapassi che dovrebbero utilizzare un approccio meno ansioso e più propositivo. Le informazioni raccolte possono aiutarci a capire quanto tempo dedichiamo allo sport, quante volte andiamo al ristorante. Oppure cosa mangiamo. Dati che se valutati in maniera critica possono migliorare il nostro stile di vita. Dancy fa delle previsioni riguardo al futuro della medicina che dipenderà soprattutto dalla prevenzione. E i wearable giocheranno un ruolo di primaria importanza, anche perché, secondo “l’Uomo più connesso della terra”, questi device diventeranno sempre meno costosi e più piccoli.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo