Facebook smartphone Fonte foto: Pixabay
APP

Find Wi-Fi, la nuova funzionalità Facebook per trovare reti free

Find Wi-Fi, che è ancora in fase di sperimentazione, è disponibile soltanto per un numero ristretto di persone

Novità in arrivo da Facebook. Il social network di Zuckerberg sta testando una nuova funzionalità che permette agli utenti di individuare gli hotspot wireless liberi più vicini. Al momento la feature è stata rilasciata solo in alcuni Paesi.

Il funzionamento di Find Wi-Fi, questo il nome che l’azienda americana ha dato al tool, è molto semplice: si attiva, cerca la rete pubblica e ti avvisa di averla trovata. Con questo nuovo servizio l’azienda americana dunque punta dritto ad aumentare l’utilizzo dello streaming video. Facebook, d’altronde, ha più volte ribadito che il futuro è rappresentato dai contenuti live, come confermano anche i numeri del social: negli ultimi anni, infatti, gli utenti condividono sempre meno testo. Non è, inoltre, la prima volta che la piattaforma cerca di facilitare l’accesso libero a internet. Tempo fa, infatti, Facebook in collaborazione con Cisco, aveva sperimentato un servizio per offrire Wi-Fi gratis nei locali pubblici in cambio del check in degli utenti.

Solo per pochi

La feature, come detto, può essere usata da un numero ristretto di utenti: Find Wi-Fi, infatti, oltre ad essere stata lanciata esclusivamente in alcuni Paesi, è disponibile solo per i dispositivi che girano con il sistema operativo di Apple. Ancora non si hanno notizie, invece, su quando il tool sarà introdotto anche per i device Android. Ma per chi è pensata questa nuova funzionalità? Non ci sono dubbi che Find Wi-Fi verrà maggior mente usata nei paesi in via di sviluppo, dove i costi per la connessione cellulare sono molto alti o la qualità di internet non è ottimale, oppure da tutti coloro che non vogliono consumare il traffico dati.

Più tentativi

In realtà, non è il primo tentativo che Facebook mette in pratica per aumentare il traffico dati dei suoi utenti. Alcuni mesi fa, infatti, il social ha lanciato una versione più leggera della sua applicazione di messaggistica, Messenger Lite.

Ti raccomandiamo