whatsapp-status Fonte foto: Chonlachai / Shutterstock.com
APP

Come scoprire chi ha visto il tuo Stato WhatsApp

La nuova funzione permette di scoprire chi guarda il nostro Stato su WhatsApp. Farlo è molto semplice, bastano seguire delle semplici istruzioni

I nuovi Stati su WhatsApp hanno diviso gli utenti. A molti non sono piaciuti le foto e i video a scomparsa per informare gli altri contatti su ciò che stiamo facendo, una funzionalità molto simile alle Storie di Instagram. Gli altri utenti possono vedere le nostre immagini e nel caso commentarle.

Al momento la funzione non ha raccolto molti pareri positivi. Tanto che l’applicazione per messaggiare ha permesso agli utenti di scegliere tra la nuova versione degli Stati e la vecchia, ovvero quella con le semplici scritte: “Sto dormendo”, “Sono occupato” e così via. Alcuni utenti però hanno apprezzato la novità che può rendere interattiva e simpatica la propria presenza sull’applicazione. Se siamo tra questa cerchia di utenti, possiamo anche controllare chi tra i nostri amici e parenti ha visto lo Status su WhatsApp. Vi diciamo fin da subito che si tratta di un’operazione facilissima che richiede al massimo un paio di click.

Chi ha visto il tuo Stato su WhatsApp

Come abbiamo detto, proprio come accade su Instagram o su Facebook, la nuova funzionalità di WhatsApp, chiamata appunto Stato, consente agli utenti di condividere video e foto che durano solamente 24 ore. Scaduto questo lasso di tempo i contenuti non saranno più fruibili per nessuno dei nostri contatti. Come nel caso di Instagram e di Snapchat è possibile monitorare nel corso delle 24 ore chi ha visitato la nostra foto o il nostro video WhatsApp. Per farlo apriamo l’applicazione WhatsApp e andiamo alla sezione denominata Stato e clicchiamo sulla foto o sul video che abbiamo condiviso. Scorrendo verso il basso si aprirà un elenco che ci indica chi dei nostri contatti ha visualizzato il contenuto da noi pubblicato. Si tratta di un’operazione praticamente identica a quella svolta su Instagram per monitorare chi ha visto la nostra Storia. Più facile di così.

Ti raccomandiamo