whatsapp-chat Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come scrivere in corsivo o in grassetto su WhatsApp

WhatsApp offre la possibilità di cambiare lo stile di formattazione di una parola o un testo, utilizzando dei "codici". E in arrivo ci sono altre novità

Uno dei punti di forza di WhatsApp è la sua capacità di rinnovarsi continuamente. Negli anni sono state tante le novità introdotte, su tutte spiccano soprattutto le videochiamate. A breve inoltre dovrebbe arrivare anche la possibilità di cancellare i messaggi inviati per errore.

Accanto a queste funzionalità “vistose” ce ne sono molte altre, utili e che in pochi conoscono o sono in grado di mettere in pratica. Lo sapete, ad esempio, che ci sono diverse opzioni per formattare i messaggi di WhatsApp? É possibile scrivere in grassetto oppure in corsivo. Sicuramente ne avrete sentito parlare. Pur non essendo immediata, la funzionalità che permette di cambiare lo stile di formattazione è davvero molto semplice. Sarà sufficiente ricordarsi di inserire alcuni simboli all’inizio e alla fine della parola. Se in principio il sistema può sembrare macchinoso, con il tempo vi verrà naturale. Credeteci. Inoltre, è anche possibile barrare una parola, oltre che scrivere in grassetto e in corsivo.

Come cambiare la formattazione WhatsApp

Andiamo ora a vedere come formattare un messaggio su WhatsApp. Come visto, è tutto una questione di simboli. Cominciamo a dire come fare per scrivere in grassetto su WhatsApp. In questo caso sarà sufficiente collocare la parola tra due asterischi. Facciamo un esempio. Scrivendo *WhatsApp* , l’applicazione evidenzierà la parola da inviare. Per il corsivo invece il simbolo richiesto è l’underscore, ovvero tra i due trattini quello più basso. Basterà, come per il grassetto, inserire la parola o il testo tra i due caratteri. Ecco un esempio: _smartphone_. Infine, sostituendo gli asterischi e gli underscore con la tilde, il sistema barrerà la parola: ~tecnologia~ . Facile no?

Novità in arrivo

Ecco l'anteprima della nuova interfaccia WhatsAppFonte foto: Web
Ecco l’anteprima della nuova interfaccia WhatsApp

E non è tutto. Secondo alcuni utenti, presto WhatsApp potrebbe aggiungere nuovi stili di formattazione, che comprendono anche la possibilità di tradurre un testo. La vera novità è che non sarà più necessario inserire le parole tra due simboli. Sarà sufficiente evidenziarla e scegliere tra i suggerimenti proposti nel menu a tendina. Al momento però la funzionalità è disponibile solo nella versione beta 2.17.148.

Ti raccomandiamo