emergenza-iphone Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Come usare SOS Emergenze su iPhone, la funzionalità per chiedere aituo

Disponibile con iOS 10.2, la funzionalità "SOS Emergenze" consente di chiamare il 112 premendo velocemente e per 5 volte il tasto di accensione

Pochi giorni fa alcuni media britannici hanno riportato la notizia di un bambino di 4 anni che è riuscito a salvare la madre chiamando i soccorsi attraverso Siri, l’assistente virtuale di Apple. Il piccolo aveva usato il dito del genitore per sbloccare il lettore biometrico dell’iPhone.

Nel tentativo di velocizzare ulteriormente la richiesta di soccorso, l’azienda di Cupertino, aggiornando iOS alla versione 10.2, ha introdotto SOS Emergenze, una funzionalità che permette di inviare una richiesta di aiuto cliccando il tasto di accessione dell’iPhone rapidamente per cinque volte. Lanciata per la prima volta in India, la feature ora è disponibile anche in altri 13 Paesi, tra cui figura pure l’Italia. Come funziona? Una volta attivata, SOS Emergenze fa partire un countdown sullo smartphone di tre secondi, che sarà accompagnato da un beep, al termine del quale la funzionalità provvederà a chiamare il numero nazionale per le emergenze.

Come attivare SOS Emergenze

Andiamo ora a vedere come attivare SOS Emergenze sul proprio iPhone. Innanzitutto per configurare la feature di soccorso sul device di Apple è necessario entrare prima in “Impostazioni”, poi in “Generali” e infine cliccare in “SOS Emergenze”. Qui non dovremo fare altro che abilitare la funzionalità, spuntando la prima voce. Se vogliamo che il numero di emergenza – che in Italia e in molti Paesi Europei è il 112 – sia chiamato in silenzio, vale a dire senza che lo smartphone emetta nessun beep durante il countdown, è sufficiente disattivare il suono sempre restando in “Generali” e in “SOS Emergenze”.

Come aggiungere una lista di contatti da avvertire

La funzionalità di iOS 10.2 consente anche di aggiungere una lista di persone da contattare quando si attiva SOS Emergenze. Gli utenti che hanno lanciato il soccorso potranno inoltre condividere con i contatti scelti anche la loro posizione. Per poter utilizzare la funzionalità anche in questo caso è necessario prima abilitarla. Per far ciò, bisogna andare ancora una volta in “Generali” e poi in “SOS Emergenze”. A questo punto dovremo cliccare su “Salute” e in seguito su “Cartella clinica”. Qui dovremo premere su “Aggiungi contatto di emergenza” , selezionare la persona da aggiungere e il grado di parentela del contatto.

Per attivare la condivisione della posizione bisogna cliccare invece su “Generali”, poi su “Privacy”. Da qui dovremo selezionare “Localizzazione”, premere su “Servizi di sistema” e infine su “SOS Emergenze”.

Se avete paura di lanciare la richiesta di soccorso per errore, premendo inavvertitamente 5 volte il tasto di accensione, la funzionalità SOS Emergenze può essere tranquillamente disattivata. Basta andare in “Generali”, cliccare su “SOS Emergenze” e disabilitare la chiamata automatica per il tasto di accensione.

Ti raccomandiamo