SMART EVOLUTION

Sunflower, il drone che vuole rimpiazzare le telecamere di sicurezza

Dotato anche di intelligenza artificiale, il velivolo si aziona autonomamente e invia a uno smartphone in tempo reale immagini dell’area sorvegliata

Presto potremmo affidare le nostre case a un sistema di videosorveglianza alternativo, e probabilmente anche più efficiente. Non solo le telecamere quindi, ma a vigilare sulla nostra incolumità potrebbe essere un drone.

L’idea è venuta a Sunflower, una startup americana con sede anche a Zurigo che ha sviluppato un quadricottero smart con delle caratteristiche piuttosto interessanti. Come ogni altro drone di fascia alta, invia immagini in diretta sullo smartphone del proprietario, ma si tratta solamente di una funzionalità “base”. Il drone, infatti, fa “squadra” con una serie di lampioncini smart e, sfruttando l’intelligenza artificiale, è in grado di valutare se c’è stata un’intrusione “pericolosa” nel perimetro dell’abitazione e di alzarsi in volo autonomamente. A differenza delle tradizionali telecamere di sicurezza, il sistema messo a punto da Sunflower Labs è in grado di riconoscere i “falsi allarmi” (come animali domestici o il postino, ad esempio) ed evitare inutili preoccupazioni.

Come funziona il sistema di sicurezza smart di Sunflower

Alla base del funzionamento di questo “apparato” di sicurezza troviamo una serie di lampioncini smart da disporre all’esterno della propria abitazione. Dotati di luce led multicolore (gestibile tramite l’app per smartphone), i lampioncini sono dotati di pannelli fotovoltaici per auto-alimentarsi, sensori di movimento di varia natura, sensori di vibrazione in grado di captare movimenti sul terreno e microfoni per “ascoltare” quello che accade nelle vicinanze. Una volta creata la rete di sensori all’esterno si potrà posizionare il drone all’aperto (su un balcone o in terrazza, magari) e sincronizzare tutti i dispositivi con l’app per smartphone.

(tratto dal sito di Sunflower Labs)

Sistema di sicurezza domestico intelligente

A questo punto il gioco è (quasi) fatto. Quando i sensori di movimento dei lampioncini noteranno qualche “intrusione” nel loro spazio, invieranno i dati all’intelligenza artificiale, che ne valuterà pericolosità e proverà a intuirne gli intenti. Valutando la velocità della persona che si avvicina all’abitazione, la pesantezza dei passi e altri fattori, il sistema di sicurezza deciderà autonomamente se inviare una notifica allo smartphone del padrone di casa. In caso di notifica, l’utente può a sua volta decidere se far alzare in volo il drone che, da un’altezza di circa 10 metri, effettuerà le riprese e invierà le immagini in diretta sullo smartphone con cui è sincronizzato.

Prezzo e data uscita Sunflower sistema di sicurezza intelligente

Non ci sono ancora notizie su quando il drone sarà messo in vendita né si conosce il prezzo di partenza. È probabile che a Sunflower servirà ancora un po’ di tempo per migliorare il dispositivo.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo