intel-drone-super-bowl Fonte foto: Intel
SMART EVOLUTION

I droni Intel protagonisti del Super Bowl 2017 con Lady Gaga. Video

Lo show dell’intervallo più seguito del pianeta è stato reso magico dalle luci e dalle coreografie dei quadrirotori Intel che hanno stupito tutti i presenti

Il Super Bowl si sa è uno degli eventi più attesi dell’anno. Ancora più atteso però è lo spettacolo tra un tempo e l’altro. Quei 13 minuti d’intervallo che sono i più seguiti sull’intero pianeta. I protagonisti di quest’anno, però, sono stati dei comprimari particolari, i droni pensati per le coreografie e gli show da Intel.

Alla vigilia dell’attesa finale di NFL in molti si aspettavano grandi provocazioni da Lady Gaga e dalla sua esibizione. In maniera particolare contro il neo-eletto presidente Trump. Invece lo spettacolo è andato via liscio senza grandi colpi di scena. A stupire sono stati soprattutto gli “Shooting Star” i droni quadrirotore di Intel. In pratica sono dei droni dotati di luci a LED. Ovviamente possono essere programmati per volare in formazione e cambiare luce  in base a determinati momenti dello spettacolo. All’inizio dello show i droni hanno trasformato il cielo sopra Houston in una bandiera statunitense, alla fine invece hanno ricreato con le luci prima il marchio Pepsi e poi quello Intel.

Droni per le coreografie

Intel nell’ultimo periodo è stata particolarmente impegnata nello sviluppo di soluzioni per smart car e smart home, senza dimenticare i brevetti per portatili con schermo curvo. Ora però l’azienda statunitense potrebbe diventare leader in un settore nuovo: i droni coreografici. Quelli usati da Intel al Super Bowl non sono proprio dei droni per lo spettacolo ma l’azienda è stata brava a riadattarli e a farsi pubblicità. Visto l’effetto stupefacente non è da escludere che verranno riutilizzati anche in altri eventi, sportivi e non, in tutto il mondo. I veri vincitori del Super Bowl 2017 potrebbero essere proprio i droni di Intel, mentre sul campo Tom Brady ha fatto l’ennesimo miracolo, guidando i Patriots alla vittoria con una rimonta incredibile. Ed è diventato il giocatore più vincente nella storia del football.

 

Ti raccomandiamo