APPLE

Selfie e foto con l'Apple Watch: in arrivo il cinturino

Una startup ha inventato un cinturino con due fotocamere integrate, una da 8 megapixel e l’altra da 2 che si integra con il wearable di Cupertino

All’Apple Watch manca una cosa: la fotocamera. Presto, però, grazie all’invenzione di due ragazzi, sarà possibile scattare dei selfie e registrare dei video direttamente dallo smartwatch della mela morsicata. Come è possibile? Con il cinturino CMRA.

Il dispositivo, che è stato realizzato dalla startup Glide, ha infatti due fotocamere integrate nella banda del wearable. Quella principale è di 8 megapixel mentre quella frontale è di 2. Sarà sufficiente attivare una delle due fotocamere per mandare ad amici e parenti anche delle immagini.  La maggior parte degli smartwatch oggi in commercio per ragioni per lo più tecniche non monta nessun supporto fotografico. Gli utenti quindi possono ricevere delle foto e dei video, ma non possono inviarli. In loro soccorso arriva il cinturino CMRA. Un semplice click e il dispositivo di attiva.

Come funziona

(Tratto da YouTube)

CMRA è pensato per funzionare sugli smartwatch prodotti da Apple. Il cinturino monta, come anticipato, due fotocamere. Quella principale da 8 megapixel può essere usata per scattare foto a una risoluzione maggiore e per registrare video, mentre quella da 2 megapixel è più indicata per i selfie. Le due fotocamere possono essere attivare da un pulsante che è posizionato sotto quella da 8 megapixel. Per scattare una foto basterà premere il tasto una volta, se invece si effettua una pressione più lunga il cinturino registrerà un video. E per passare da una fotocamera all’altra? Sarà sufficiente cliccare sul pulsante due volte.

Altre caratteristiche e prezzo

Il device per i wearable prodotti da Apple ha anche altre interessanti caratteristiche.  Partiamo dal design. Come afferma il fondatore di Glide Ari Roisman, “Abbiamo imparato che il dispositivo deve essere molto snello”. Il cinturino CMRA infatti ha dei punti morbidi proprio attorno ai sensori, alle fotocamere, al pulsante e alla batteria. A proposito della batteria, l’Apple Band ne ha una incorporata che permette al bracciale di non consumare quella dello smartwatch. La fotocamera principale è anche dotata di un led che si accende quando il supporto è stato attivato. Il cinturino CMRA dovrebbe essere lanciato sul mercato all’inizio del 2017 al prezzo di 200 dollari.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo