SMART EVOLUTION

Ehang 184, il primo drone-taxi sarà lanciato a luglio. Foto

Ehang 184 è un drone che può ospitare una persona a bordo e raggiunge una velocità di 100 chilometri orari. Farà il suo debutto a luglio a Dubai

In un mondo, quello della tecnologia, che cerca di miniaturizzare il più possibile i suoi dispositivi, l’azienda cinese Ehang è andata controcorrente e ha realizzato un drone con delle dimensioni molto simili a quelle di un elicottero.

L’Ehang 184, questo il nome del velivolo, è un drone-taxi che l’azienda cinese ha presentato al CES 2016 (Consumer Electronics Show) e ha attirato su di sé le attenzioni degli appassionati. Il quadricottero può essere veramente una piccola rivoluzione per il settore dei trasporti: è ecologico perché si muove grazie all’energia elettrica, è veloce (raggiunge i 100 chilometri orari) e soprattutto non crea problemi al traffico della città. L’unico difetto riguarda la durata della batteria: al momento l’Ehang 184 ha un’autonomia di soli ventisette minuti il che riduce la distanza che il drone può coprire.

Come funziona l’Ehang 184

(Tratto da YouTube)

L’Ehang 184 può essere utilizzato da qualsiasi persona e non richiede una grande esperienza con i quadricotteri. Infatti, il drone è a guida autonoma: l’utente dovrà solamente salire a bordo del velivolo e impostare la destinazione sul tablet presente all’interno dell’Ehang 184. Al resto ci penserà a tutto il drone: dal decollo, all’atterraggio fino alla rotta da seguire per non rischiare di intralciare aerei passeggeri o cargo. La destinazione può essere scelta anche attraverso l’applicazione da installare sul proprio smartphone.

Ehang 184, il drone-taxi sarà utilizzato a Dubai

L’azienda cinese non è alla prima esperienza nel settore dei droni, negli ultimi anni ha realizzato diversi quadricotteri per uso ricreativo. L’Ehang 184, però, è completamente differente, dato che permette di trasportare le persone da una parte all’altra di una città. Dopo i test effettuati nello stato nel Nevada durante il 2016, l’Ehang 184 farà ufficialmente il suo debutto sul mercato nel luglio di quest’anno. L’annuncio è stato fatto dall’autorità ai trasporti degli Emirati Arabi Uniti che ha dato il nullaosta al volo dei droni-taxi. Ogni emiro potrà acquistare il proprio Ehang 184 e muoversi velocemente all’interno della città di Dubai.

Prezzo Ehang 184

Logicamente l’Ehang 184 ha un costo non alla portata di chiunque: per acquistare il taxi-drone è necessario spendere una cifra compresa tra i duecentomila e i trecentomila euro. E per questo motivo si è scelto gli Emirati Arabi Uniti per lanciare i primi esemplari del quadricottero.

Premi sull'immagine per scoprire i migliori droni in circolazioneFonte foto: Shutterstock
Premi sull’immagine per scoprire i migliori droni in circolazione

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

TAG:

Ti raccomandiamo