TECH NEWS

Al via i primi scavi per il tunnel sotterraneo per le automobili

Dopo Tesla, SpaceX e Hyperloop, Elon Musk è pronto a creare una nuova azienda che dovrà realizzare tunnel sotterranei per migliorare il traffico

Elon Musk ha un obiettivo ben chiaro: cambiare il mondo dei trasporti. Tutti i suoi progetti hanno un comune denominatore: migliorare e rendere più veloci gli spostamenti da una parte all’altra del mondo. Tesla, SpaceX, Hyperloop, sono tutte aziende rivoluzionarie che daranno una svolta al settore dei trasporti.

A queste tre potrebbe aggiungersi The Boring Company, azienda specializzata nel realizzare tunnel sotterranei. Elon Musk non vuole scavare per arrivare nelle viscere della Terra, ma molto semplicemente migliorare il traffico su strada canalizzandolo all’interno di cunicolo scavati sotto terra. Una sorta di metropolitane, ma dedicate alle automobili. E per portare a termine il proprio progetto, Elon Musk ha in mente di costruire The tunnel boring machine, una macchina capace di perforare anche la roccia più dura. Al momento i progetto è solo in una fase embrionale, ma l’imprenditore ha dato il via ai primi scavi ed esperimenti.

Partiti i primi scavi

Elon Musk aveva annunciato la propria idea su Twitter ed erano in pochi coloro quelli che avevano creduto alle sue parole. Ma durante l’evento organizzato per mostrare al mondo i primi test di Hyperloop, Elon Musk ha rilanciato l’idea dei tunnel sotterranei, con la convinzione che rivoluzioneranno il settore dei trasporti. A dimostrazione che l’idea è seria, l’imprenditore ha mostrato i primi scavi effettuati davanti al quartier generale di SpaceX, in California. Al momento più che un tunnel è un sottopassaggio per velocizzare l’attraversamento della strada ai propri dipendenti, ma sono i primi esperimenti per realizzare le “autostrade” del futuro.

Per sapere qualche informazione in più su Hyperloop, clicca sull'immagine
Per sapere qualche informazione in più su Hyperloop, clicca sull’immagine

Ti raccomandiamo