messenger Fonte foto: Flickr

Facebook Instant games, la piattaforma videoludica di Messenger

Dopo il lancio di Gamesroom, l’azienda californiana pronta a muovere un altro passo nel mondo videoludico. L’obiettivo è rendere Messenger una piattaforma operativa

Sin dal momento del suo rilascio come app a sé stante, Mark Zuckerberg e i suoi ingegneri hanno chiaramente tentato di rendere Messenger non solo un’app con la quale chattare con i propri amici, ma anche e soprattutto una piattaforma dalla quale fare acquisti, inviare pagamenti e utilizzare app.

Non bisogna restare sorpresi, dunque, dall’indiscrezione secondo la quale la società con sede a Menlo Park sarebbe pronta a rilasciare, nelle prossime settimane o addirittura prima, una piattaforma videoludica alla integrata direttamente all’interno di Messenger. Secondo voci in arrivo dagli Stati Uniti, infatti, alcuni sviluppatori – come King, software house ideatrice della serie Candy Crush Saga e similari – sarebbero già al lavoro per riadattare le loro “creature” alle nuove necessità. Instant Games, questo il nome scelto per la nuova piattaforma videoludica, seguirà di alcune settimane Facebook Gamesroom, app per computer Windows e macOS che consente agli utenti di accedere ai principali videogames senza dover passare attraverso il social network.

Non è solo un gioco

Questo rinnovato interesse di Mark Zuckerberg per i videogiochi, comunque, non è affatto casuale. Già da qualche tempo gli utenti di Messenger possono sfidare i loro contatti in mini-sfide a basket, calcio e scacchi, ma con Instant games si fa un notevole passo in avanti. L’obiettivo che Zuckerberg persegue da qualche anno è ormai chiaro: trasformare Facebook e Messenger nelle uniche due app da installare necessariamente nel proprio smartphone, rendendo di fatto superflue tutte le altre (inlcuse, tanto per fare due nome, Google e Chrome).

Scacchi su Facebook Messenger
Giocare a scacchi da Facebook Messenger

In questo senso, è fondamentale il lancio (vecchio di pochi mesi) della piattaforma per i chatbot, che consentono agli utenti di fare acquisti su eBay e altri portali di ecommerce, effettuare pagamenti online e molto altro ancora.

Ti raccomandiamo