facebook esport Fonte foto: Web
TECH NEWS

Facebook lancia la sfida a Twitch e apre allo streaming per e-sports

Il social ha iniziato una fase di contatti con Blizzard e Super Evil Megacorp per acquisire i diritti delle partite dei giochi elettronici tramite le sue Dirette

Secondo gli analisti del settore gli e-sports saranno il futuro successo per diverse piattaforme. E se pensiamo a realtà come Twitch di Amazon o ai canali ESPN parliamo già di un consolidato presente. Ecco perché Facebook ha mostrato l’interesse a entrare nel mondo degli sport elettronici.

Facebook e lo streaming per e-sports. Secondo diverse indiscrezioni che arrivano dal sito The Information, il social sarebbe pronto a una collaborazione con Blizzard per portare contenuti sempre aggiornati inerenti l’argomento sulla propria piattaforma. L’obiettivo è poi quello di aprire allo streaming video delle partite per far concorrenza a YouTube e Twitch. In questo senso Facebook ha recentemente tenuto dei colloqui con la Super Evil Megacorp, l’azienda produttrice del gioco elettronico Vainglory. Un e-sports per mobile. Il social vorrebbe avere l’esclusiva per lo streaming delle partite con gamer professionisti al suo interno.

Il fermento intorno agli e-sports

Il capo della Super Evil Megacorp, Kristian Segerstrale, ha comunque fatto sapere su The Information che per il momento si è semplicemente parlato di progetti futuri e che non c’è niente di sicuro per quanto riguarda lo streaming di Vainglory e per l’ingresso degli e-sports su Facebook. I contatti del social con Activision, per comprare i diritti per la riproduzione video delle gare di più e-sports, però fanno pensare al contrario. L’idea è quella che Facebook voglia aprire agli sport elettronici e anche in fretta.

Facebook Live e E-sports: l’incontro vincente?

Il grande investimento per le “dirette” e quindi per lo streaming video live fatto da Facebook un anno fa cerca ora i suoi frutti. E l’incontro con gli e-sports potrebbe essere di quelli vincenti. Si tratterebbe, infatti, dell’unione tra una piattaforma con quasi 2 miliardi di utenti mensili e uno dei mercati maggiormente in espansione negli ultimi tempi. Facebook ci ha visto lungo un’altra volta?

Ti raccomandiamo