APP

Facebook Messenger cambia look e integra l'assistente intelligente "M"

Facebook rivoluziona completamente l'interfaccia utente di Facebook Messeger e integra anche un assistente piuttosto "intelligente"

3 Marzo 2017 - Facebook Messenger ha cambiato pelle molte volte nel corso degli anni, ma il prossimo aggiornamento sarà memorabile. Avete già avuto un piccolo assaggio nel mese di dicembre con la comparsa di una nuova fotocamera in stile Snapchat, ma gli sviluppatori hanno in serbo molte altre novità.

A partire dall’assistente intelligente chiamato “M”. La sua “intelligenza” è ancora in uno stato embrionale, ma migliorerà col tempo. Adesso si limita a spuntare fuori – sottoforma di pop-up – in determinate circostanze come, per esempio, quando digitate alcune parole o frasi come “buon compleanno” o “buon giorno”, vi suggerisce degli adesivi da abbinare. Niente di clamoroso. Insomma, non è quel chatbot annunciato nel 2015 che avrebbe dovuto aiutarvi a comprare regali o effettuare prenotazioni. Molto più vistoso, invece, il riposizionamento di tutti i pulsanti che mira a semplificare lo scambio dei messaggi.

Tutti in riga!

Facebook, in pratica, ha deciso di posizionare tutti i pulsanti su una sola riga in basso, insieme alla casella di testo che diventa – di conseguenza – molto più piccola. Meno pulsanti ma con l’aggiunta di un “plus”, o meglio, di un “+” che apre un menu dove sono radunati vecchi e nuovi strumenti. Non male l’idea di spostare l’icona con le quattro faccine all’interno della casella di testo perché con un tap si apre una sezione inferiore da cui scegliere adesivi, GIF o emoji. Serve un passaggio in più per arrivarci, ma semplifica la scelta degli elementi per animare la chat. Le altre novità sono state inserite nell’area Impostazioni. Oltre alla sezione dedicata al nuovo assistente “M”, c’è anche la possibilità di decidere se aprire i link in un browser esterno e scegliere se visualizzare le notifiche sugli update dell’applicazione.

Ti raccomandiamo