facebook utenti mobile 1 miliardo Fonte foto: Web

Facebook: per la prima volta superato il miliardo di utenti mobile

Il social network continua la sua crescita con 2,37 miliardi di guadagno nell’ultimo trimestre e i ricavi principali arrivano dalle pubblicità per smartphone

Gli aggiornamenti di Facebook nell’ultimo periodo è andato incontro alle nuove esigenze degli utenti. Dalle funzioni per il lavoro a quelle per lo shopping. E c’è un dato che dimostra come all’interno del social network gli sviluppatori stiano facendo bene il loro mestiere: la crescita degli utenti mobile.

I numeri dimostrano la buona salute di Facebook. Com’è accaduto spesso nella sua storia Facebook ha battuto le previsioni di Wall Street. Nel terzo trimestre del 2016 il social di Mark Zuckerberg ha ottenuto un fatturato di 7,01 miliardi di dollari. Un incremento del 59% rispetto ai dati dell’anno precedente. L’utile netto ha raggiunto i 2,37 miliardi di dollari con una crescita del 166%. Il grande successo è dato in maniera significativa dalla crescita delle vendite di pubblicità per utenti connessi da smartphone. Questo aspetto ha generato 5,7 miliardi di fatturato. E da solo ha composto l’84% dei ricavi totali di Facebook nell’ultimo trimestre.

Numeri degli utenti mobile di Facebook

I ricavi di Facebook negli ultimi anni
I ricavi di Facebook negli ultimi anni

Invece, sotto il profilo degli utenti Facebook continua ad aumentarne il numero a un ritmo sostenuto. Sul social network almeno 1,79 miliardi di persone si collegano almeno una volta al mese, +16% sull’anno scorso. Di questi utenti 1,18 miliardi controllano Facebook almeno una volta al giorno, e 1,09 miliardi entrano almeno una volta al giorno sul social dal proprio smartphone. È la prima volta che gli utenti mobile mensili attivi di Facebook superano il miliardo.

Il futuro per il social network

Gli investimenti principali negli ultimi tempi per Facebook hanno riguardato l’aggiornamento del proprio algoritmo. Lo scopo principale è quello di diventare, insieme a Instagram, il primo social da usare da mobile. Qui la concorrenza principale è data da Snapchat. Non sono un caso le “storie” inserite su Instagram o l’integrazione della crittografia su Facebook Messenger. È probabile che nei prossimi mesi Facebook cambierà ancora puntando alla personalizzazione utente per utente, piuttosto che sulle notizie e sui messaggi pubblicitari come si sarebbe potuto pensare qualche mese fa. Tenere questo passo per Facebook sarà comunque impossibile o quasi. Lo stesso direttore finanziario del social network David Wehner ha dichiarato che Facebook in questo momento è all’apice della sua carriera e nei prossimi anni i numeri non potranno che subire una contrazione.

Ti raccomandiamo