futurecraft4d Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

Futurecraft 4D, la scarpe da tennis realizzata con la stampante 3D

L’azienda, in collaborazione con la startup della Silicon Valley Carbon, rilascerà entro fine anno la sua Futurecraft 4D e ha grandi progetti per il futuro

8 Aprile 2017 - Adidas sta preparando la rivoluzione nel mondo delle scarpe da tennis: ovvero le prime sneakers realizzate interamente con una stampante 3D. Il modello si chiamerà Futurecraft 4D e sarà creato dalla startup Carbon, con sede nella Silicon Valley. Entro fine anno ne verranno rilasciate almeno 5 mila paia.

L’obiettivo Adidas è quello di arrivare a una produzione di massa nel minor tempo possibile. Per questo entro i primi mesi del 2018 si passerà da 5 mila a 100 mila paia di Futurecraft 4D messe in commercio. Si tratta di numeri molto piccoli se paragonati agli altri modelli dell’azienda ma sono numeri significativi se parliamo di prodotti realizzati attraverso una stampante 3D. Adidas non ha rilasciato informazioni sul prezzo, per ora, ma ha solo promesso che entro il 2021 gran parte della sua produzione di massa potrebbe essere realizzata con questo innovativo sistema. E le sneakers sono solo il primo passo.

Come viene prodotta Futurecraft 4D

La parte più facile delle scarpe da realizzare in 3D è la soletta. Poiché è interamente in schiuma. La parte più complicata invece sono i piccoli accessori come zip e gancetti che richiedono stampi metallici e tempi più lunghi. Grazie a i nuovi progressi tecnologici però Adidas ha dichiarato di riuscire a gestire tutte le fasi di lavorazione in appena due ore. Questo permette all’azienda di testare con gli atleti dei nuovi modelli e di creare più prototipi prima di scegliere quello definitivo, e il tutto in brevissimo tempo. Per esempio, prima di creare la versione finale di Futurecraft 4D, Adidas ha testato 50 diversi prodotti.

Obiettivi futuri

(Tratto da YouTube)

L’obiettivo futuro di Adidas è quello di realizzare delle solette specifiche per atleti e consumatori. Ognuno potrà costruirsi la sua preferita in base a sport differenti e posture specifiche. Inoltre, nei negozi autorizzati si potrà andare, scegliere la propria soletta e aspettare che questa venga stampata in breve tempo per poi usarla subito. I prodotti 3D sono stati a lungo tema di discussione anche per aziende rivali come Nike, però Adidas sarà la prima a rilasciare una scarpa da tennis realizzata in questo modo. Adidas e Carbon dicono che il nuovo processo messo a punto permetterà loro di creare strutture geometriche più complesse rispetto ad altri metodi di stampa 3D, consentendo quindi di migliorare le prestazioni. Le solette saranno progettate per attutire in modo diverso a specifiche aree del piede. Infine, un aspetto da non sottovalutare, il sistema di stampa 3D di Carbon rende l’oggetto come un unico pezzo finale. Particolare rilevante negli accessori di moda.

Ti raccomandiamo