ge-laser-3d-printer-2 Fonte foto: GE Additive
SMART EVOLUTION

General Electric, la stampa 3D del futuro sarà al laser

L’azienda di Boston vuole rivoluzionare il mondo della stampa 3D con un sistema già usato dalla NASA che stampa oggetti di grandi dimensioni grazie al laser

General Electric ha lanciato la sua personale sfida al mondo delle stampanti 3D. L’azienda statunitense sta realizzando la più grande macchina a stampa laser mai costruita fino ad oggi. Il dispositivo verrà creato da un nuovo ramo interno alla società, chiamato GE Additive.

GE ha annunciato che la stampante laser 3D da record modellerà le parti metalliche e sarà in grado di realizzare oggetti grandi fino a un metro cubo. Al giorno d’oggi la stampa 3D sta rendendo più semplice la realizzazione industriale di svariati prodotti, dai giocatoli alle scarpe, passando per il cibo e le protesi. Ma mentre quasi tutte le macchine in commercio usano materiali come plastica e metalli spruzzati da un ugello, la GE utilizzerà un nuovo metodo di fabbricazione chiamato stampa additiva con laser. Si tratta di una tecnica già usata dalla NASA per le parti di alcuni velivoli spaziali.

Come funziona

La tecnica della stampa laser permette di realizzare oggetti fondendo materiali additivi metallici in polveri. In questo modo le forme e le misure dell’oggetto creato saranno di ottima qualità vista la creazione minuziosa strato per strato. Secondo GE con questo sistema si può realizzare qualsiasi forma. “Utilizzeremo questa tecnica di stampa – spiega Mohammad Ehteshami, vice presidente e general manager di GE Additive – nella realizzazione di parti per aerei e altri velivoli, ma anche nella creazione di auto, moto e persino nella progettazione di tubi e strutture per il trasporto del gas e del petrolio”.

Le caratteristiche tecniche

Al momento la stampante potrà creare oggetti in 2D sfruttando polveri di alcuni metalli, soprattutto titanio e alluminio. Da GE fanno comunque sapere che appena verrà inserita in commercio la stampante creerà prodotti in 3D. Le prime macchine per i test verranno fornite a breve alle aziende collaboratrici di General Electric mentre la società statunitense presenterà la stampante a novembre alla mostra Formnext Show che si terrà in Germania. La stampante laser più grande al mondo arriverà a partire dal 2018.

Ti raccomandiamo