iphone7 Fonte foto: Redazione
APPLE

Gli amanti del sexting vincono, torna la pesca tra le emoji iOS

Apple nell’aggiornamento del suo sistema operativo ha reinserito l’emoji della pesca che aveva creato dibattiti e battute per la sua somiglianza con un sedere

Nella vita ci sono tanti dibattiti ancora irrisolti. La pace tra Israele e Palestina, gli accordi tra Russia e Stati Uniti o la fame nel mondo. Se state pensando a questi argomenti siete molto fuori strada. In Rete uno dei grandi temi è: perché l’emoji della pesca su Apple assomiglia a un sedere?

La discussa pesca di Apple

Per un’azienda con il logo di una mela morsicata è quasi un colmo suscitare scalpore per una pesca. Nelle vecchie versioni di iOS infatti l’emoji riguardante questo frutto aveva fatto sorridere gli utenti perché ricordava la forma di un sedere. Apple non l’aveva presa alla leggera tanto che aveva considerato anche di far fuori per sempre la pesca dalle sue emoji. E comunque aveva pensato a un disegno alternativo. Gli amanti del sexting però erano rimasti delusi. E hanno vinto loro perché nel nuovo aggiornamento 10.2 di iOS tornerà l’emoji della pesca con una forma che ricorda vagamente quella di un sedere umano.

Cos’è il sexting?

Il termine sexting, deriva dalla fusione delle parole inglesi sex (sesso) e texting (inviare messaggi elettronici), è un neologismo utilizzato per indicare l’invio di messaggi, testi o immagini sessualmente espliciti, principalmente tramite smartphone o altri mezzi informatici. Sin quando si parla di emoji pensate per far sorridere gli amici è un argomento innocuo, diverso quando parliamo dell’invio di foto. Sono numerosi i casi di adolescenti, ma anche di persone adulte, che hanno avuto gravi ripercussioni nella vita reale, per l’invio di materiale sessualmente esplicito attraverso WhatsApp o altre piattaforme di messagistica. Per loro volontà o per essere state vittime di cyber bullismo. 

Ti raccomandiamo