google assistant Fonte foto: Google
APPLE

Google Assistant è pronto a sbarcare a breve anche su IPhone e iPad

Secondo diverse indiscrezioni Google Assistant potrebbe essere presto disponibile anche su dispositivi iOS, dove troverà la concorrenza di Siri

4 Marzo 2017 - Google Assistant dopo esser stato un’esclusiva sugli smartphone Pixel, sarà rilasciato a breve per la maggior parte dei telefoni Android. L’intelligenza artificiale di Mountain View però non ha intenzione di fermarsi e ora punta dritta ad Apple e agli iPhone.

La domanda a questo punto sorge spontanea: come farà Google Assistant a sbarcare sui dispositivi iOS e a vincere la concorrenza di Siri? L’assistente personale targato Cupertino ha infatti creato negli anni una folta cerchia di fedeli sostenitori all’interno degli utenti Apple. Per questo pare prematuro pensare a un arrivo a breve periodo di Google Assistant su iPhone, anche se stando a diverse indiscrezioni riportate da AppleInsider l’azienda di Mountain View vuole assolutamente portare la sua intelligenza artificiale anche oltre il sistema operativo Android. E a confermare le voci ci sarebbero anche alcune dichiarazioni fatte dai dirigenti Google al recente Mobile World Congress 2017 a Barcellona.

Google Assistant su iPhone

Alla recente fiera catalana Gummi Hafsteinsson, product management director di Google, ha dichiarato: “Non c’è ancora niente di sicuro verso il futuro di Google Assistant su dispositivi iOS, ciò che è sicuro però è che noi vogliamo allargare questa tecnologia a un numero sempre più grande di smartphone e utenti”. Lo sbarco di Google Assistant su Apple Store aprirebbe a nuovi scenari nel settore dell’intelligenza artificiale e va ricordato che negli ultimi tempi Google ha lavorato sodo per rendere fruibili la maggior parte delle sue applicazioni anche su iPhone e iPad. Come risponderà Apple?

Ti raccomandiamo