eccellenze-in-digitale Fonte foto: Google
PMI E INDUSTRIA 4.0

Google, le PMI italiane hanno "fame" di formazione digitale

Il progetto "Eccellenze in Digitale", organizzato da Google e Unioncamere, ha permesso alle PMI di aumentare i ricavi provenienti dall'export online

Le PMI italiane hanno voglia di crescere e di formarsi in campo digitale. A dirlo è il progetto “Eccellenze in Digitale”, realizzato da Google in partnership con Unioncamere. Il 96% delle aziende partecipanti afferma che in futuro prenderebbe parte a nuovi momenti di formazione sul tema.

E positivi sono anche i risultati dopo la partecipazione al progetto. Il 67% delle PMI che hanno preso parte dichiara una crescita della propria attività, il 18% un aumento del fatturato, il 29% di aver incrementanto le esportazioni. Inoltre, un’azienda su dieci ha già assunto persone con maggiori competenze digitali a seguito del progetto, e una su quattro intende farlo entro sei mesi. Tutti questi numeri sono emersi grazie alla ricerca del Laboratorio di Statistica Applicata (Lsa) dell’Università Cattolica di Milano che ha studiato gli effetti avuti dal progetto “Eccellenze in Digitale” nel 2016 in Italia.

Eccellenze in Digitale

Per chi non conoscesse il progetto Eccellenze in Digitale è un percorso costruito su incontri presso le Camere di Commercio coadiuvato da un programma gratuito da seguire online per accrescere le proprie competenze digitali. Nell’ultimo anno sono state oltre 16mila le aziende italiane che hanno partecipato al progetto di Google e Unioncamere. Il 74% delle aziende intervistate dichiara di aver partecipato a Eccellenze in Digitale con l’intento di apprendere competenze generiche sugli strumenti digitali, mentre il 62% per apprendere come fare pubblicità sul web. Il giudizio sul programma è positivo per il 95% delle aziende. Il 92% delle PMI partecipanti consiglierebbero ad altre aziende di prendere parte a Eccellenze in Digitale.

Internazionalizzazione

Partecipare al progetto Eccellenze in Digitale ha permesso a molte aziende italiane di avere un respiro internazionale. Il 29% delle imprese partecipanti, infatti, dichiara di aver incrementato la quota di mercato attribuibile al mercato internazionale. E il 67% delle PMI afferma di aver ottenuto chiari risultati di crescita già nel breve periodo. Il 34% delle imprese è sicura di aver incrementato il numero di clienti, il 21% di essere entrata in nuovi mercati, il 18% delle imprese di aver incrementato il fatturato, il 9% ha aumentato le vendite in e-commerce.

Al via la seconda edizione di Eccellenze in Digitale

In occasione del Digital Day della Commissione Europea a Roma, Matt Brittin, Presidente Emea di Google, ha annunciato la nuova edizione di Eccellenze in Digitale. Per il 2017 sono previsti oltre 500 incontri formativi nelle Camere di Commercio di 83 province, con esperti digitalizzatori che racconteranno alle imprese le competenze necessarie in tema di e-commerce, strategie di promozione digitale e industria 4.0.

TAG:

Ti raccomandiamo