smartphone-auto Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

Google Maps, nuova interfaccia per migliorare la funzione navigatore

Grazie a un grafico a barre, Google Maps mostra quale sarà il traffico lungo un determinato tragitto nel corso della giornata

15 Luglio 2017 - Novità in arrivo per gli utenti di Google Maps. Stando alle segnalazioni di decine di utenti degli Stati Uniti e del Regno Unito, infatti, Big G starebbe testando una nuova interfaccia che renderebbe ancora più utile e precisa la funzionalità “Navigatore” presente all’interno dell’app di cartografia digitale.

Alcune versioni di Google Maps per Android, infatti, hanno iniziato a mostrare un grafico che consente di conoscere agli utenti quale sarà l’incidenza del traffico nel corso della giornata. Un aiuto per gli automobilisti alle prese con ingorghi e traffico negli spostamenti tra la loro abitazione e l’ufficio o, ancora, per chi sta programmando l’itinerario per le vacanze e vorrebbe organizzare una partenza davvero intelligente. Per il momento si tratta, come detto, solo di un test, ma non è affatto da escludere che nei prossimi giorni (o settimane) l’azienda di Mountain View inizi a distribuire la nuova versione dell’app in tutto il mondo.

Come funziona il grafico per il traffico di Google Maps

Come già accade per gli orari di maggior affluenza nei locali, esercizi commerciali e luoghi pubblici in genere, l’app di Google Maps mostrerà un grafico a barre chiaro e intuitivo che consentirà di scegliere in maniera ancora più semplice quale strada scegliere. A seconda del traffico previsto in un determinato intervallo di tempo, la barra assumerà un determinato colore (verde, arancione e rosso, come per le luci del semaforo) così da indicare se la strada sarà più o meno sgombra.

Le informazioni che compaiono, ovviamente, non sono casuali: Google fa ricorso ai dati storici presenti nei suoi database e a quelli reperiti in “tempo reale” grazie ai rilevatori GPS degli smartphone Android e degli utilizzatori dei suoi servizi mobili. In questo modo, Google Maps è in grado di calcolare in maniera corretta e puntuale quello che sarà l’andamento del traffico e agevolare, così, la scelta del percorso ottimale e, soprattutto, più veloce.

Ti raccomandiamo