google-pixel Fonte foto: Maurizio Pesce / Flickr
ANDROID

Google lavora su tre nuovi smartphone per sostituire gli attuali Pixel

Secondo diverse indiscrezioni Google presenterà tra qualche mese tre nuovi dispositivi dai nomi eccentrici, con schermi molto grandi e piccole cornici

16 Marzo 2017 - Ora che i Pixel di Google non sono più una novità assoluta il gigante di Mountain View sta pensando a dei degni successori per i suoi smartphone. Parliamo non di uno, non di due, ma bensì di tre dispositivi che Google, secondo diverse indiscrezioni circolate in Rete, sarebbe ponta a lanciare a breve.

Le indiscrezioni più articolate arrivano dal sito specializzato su Mountain View, Droid Life. Il report ci parla di tre smartphone dai nomi abbastanza stravaganti. Il primo dovrebbe chiamarsi Muskie, in onore del pesce d’acqua dolce Muskellunge, una sorta di luccio europeo. Il secondo si chiamerà Walleye, sempre in onore a un pesce d’acqua dolce tipico del Nord America. Il terzo smartphone dovrebbe chiamarsi invece Taimen, che è il nome di un pesce noto anche come salmone siberiano. I primi due, ovvero Muskie e Walleye, saranno più simili ai Pixel mentre Taimen avrà uno schermo molto grande in stile phablet.

I progetti Google per i nuovi smartphone

Google Pixel 2 non sarà l'unico smartphone in uscita nel 2017. Premi sull'immagine per scoprire quali sono gli altriFonte foto: Google
Google Pixel 2 non sarà l’unico smartphone in uscita nel 2017. Premi sull’immagine per scoprire quali sono gli altri

Non sono chiari i tempi di uscita per i tre dispositivi e Google potrebbe anche pensare di scaglionarli piuttosto che presentarli tutti insieme. Anche se secondo Droid Life, Google organizzerà un evento il prossimo maggio per mostrare al mondo i suoi nuovi dispositivi. Attenzione poi perché oltre a tre nuovi top di gamma per sostituire gli attuali Pixel l’azienda di Mountain View sta lavorando anche a dei dispositivi economici, per entrare in maniera significativa anche nel mercato dei medio di gamma. Ci sono alcune certezze sugli schermi dei nuovi smartphone Google. I tre modelli si ispireranno a LG G6 e avranno cornici molto piccole.

Ti raccomandiamo