facebook-acquisto Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Gruppi di vendita su Facebook, più facile vendere nei mercatini online

Anche in Italia i gruppi di vendita e acquisto di Facebook sono stati raggruppati in un'apposita sezione e organizzati in base alla posizione degli utenti

21 Aprile 2017 - Fare un acquisto a volte può rivelarsi un incubo. Soprattutto quando il tempo a nostra disposizione è poco. In questi casi, il nostro alleato principale è lo smartphone. Un click e in un battibaleno il device ci fornirà una lista di negozi nelle vicinanze. E se usassimo Facebook per i nostri acquisti?

Da pochi giorni, infatti, sulle pagine del social network di Mark Zuckerberg sono arrivati i “gruppi Facebook con articoli in vendita”. Il sistema introdotto dall’azienda americana permetterà agli iscritti di effettuare degli acquisti attraverso la piattaforma social. E non è tutto. Gli utenti potranno anche contattare i venditori e chiedere informazioni riguardo al prodotto o al suo prezzo. Il suo funzionamento è abbastanza semplice. Sarà sufficiente, infatti, cliccare sull’icona verde a forma di talloncino che troverete nella colonna sinistra della vostra pagina con la voce “I gruppi di vendita e di acquisto” e poi scegliere il gruppo dove sarà possibile perfezionare l’acquisto.

Come funzionano “I gruppi di vendita e di acquisto”

Nella mappa si potrà trovare il venditore più vicino
Nella mappa si potrà trovare il venditore più vicino

Nella sezione “Acquista e vendita”, gli utenti potranno scegliere i gruppi fra quelli proposti dalla piattaforma social in base alla posizione geografica e visibili anche direttamente sulla mappa. Inoltre, la sezione consiglia anche altri gruppi di acquisto e sempre utilizzando come criterio la prossimità. Per iniziare a “mercanteggiare”, gli utenti non dovranno fare altro che iscriversi a uno dei gruppi proposti. Sui mercatini virtuali sarà possibile acquistare e mettere in vendita di tutto: case, divani, macchine usate, oggetti hi-tech e molto altro ancora. In ogni gruppo si potranno vedere tutti gli annunci pubblicati, i video e le foto dei prodotti. La comparsa di questi gruppi non è un’assoluta novità. Quello che cambia è la loro organizzazione, non più sparsi ma raggruppati in un’apposita sezione.

Ti raccomandiamo