SMART EVOLUTION

Hopping bot, il robot creato da Disney che somiglia a Tigro

Uscito dai laboratori di ricerca di Pittsburg, è in grado di saltellare e recuperare l’equilibrio autonomamente, senza l’intervento di un controllore umano

Non solo cartoni animati. In attesa di sapere se acquisterà o meno Twitter (in molti, ormai, sostengono che il matrimonio non si farà) Disney stupisce un po’ tutti rilasciando il video di un piccolo robot saltellante dall’aspetto familiare.

Il laboratorio di ricerca e sviluppo del gigante statunitense dell’intrattenimento ha mostrato, con un video su YouTube, l’ultimo frutto del suo intenso lavoro. Un robot monogamba capace di “autogestirsi” e muoversi in spazi aperti senza che sia necessario l’intervento di un utente in carne e ossa a controllarne gli spostamenti. Il piccolo automa, in particolare, è in grado di fare salti di qualche decina di centimetri di altezza e trovare autonomamente l’equilibrio così da poter continuare a spostarsi da un lato all’altro. Al momento non si sa quale sarà l’utilizzo dell’hopping bot, ma qualcuno prova già a immaginarlo.

Sistema LEAP

A garantire un equilibrio tanto perfetto è il sistema LEAP (acronimo di linear elastic actuator in parallel e gioco di parole ben congeniato, dal momento che “leap” in italiano si traduce con salto). Sfruttando alcuni sensori, un paio di servomotori, due molle di compressione e un attuatore elettromagnetico. In questo modo hopping bot può muoversi in perfetta autonomia, senza che serva l’intervento diretto di un controllore. Al momento il robot salterino ha un’autonomia di appena 7 secondi, ma si tratta solamente del primo prototipo.

Il sosia di Tigro

Anche se gli autori di Hopping bot non hanno lasciato trapelare nulla sul futuro utilizzo del loro robot salterino, molti ipotizzano che possa essere utilizzato per le riprese di un film su Whinnie the Pooh. I movimenti dell’automa, infatti, ricordano molto da vicino quelli di Tigro, amico fraterno e co-protagonista delle avventure del simpatico orsacchiotto.

 

(video tratto da YouTube)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo