ANDROID

HTC U Ultra e HTC U Play, gli smartphone che imparano dall’uomo. Foto

L’azienda taiwanese ha presentato ufficialmente l’HTC U Ultra e l’HTC U Play, e non sono mancate le sorprese. A partire dall’assistente personale

12 Gennaio 2017 - Dopo decine di rumors che cercavano di prevedere le caratteristiche dei nuovi smartphone HTC, l’azienda taiwanese ha finalmente presentato l’HTC U Ultra e l’HTC U Play. E come era preventivabile non sono mancate le sorprese: dei tre smartphone che dovevano essere lanciati, alla fine l’azienda taiwanese ne ha presentati solamente due.

L’attesa intorno ai nuovi device HTC era molto alta, soprattutto dopo il battage pubblicitario con il quale la società aveva presentato l’evento. Con la nuova serie U, l’azienda taiwanese spera di recuperare un po’ del terreno che ha perso negli ultimi anni nel settore degli smartphone. Chi si aspettava un nuovo smartphone con all’interno lo Snapdragon 835 rimarrà deluso: l’HTC Ultra U, il top di gamma presentato, monta solamente lo Snapdragon 821. L’HTC U Play, invece, monta un SoC MediaTek ed è dedicato a una fascia di prezzo più bassa. Scopriamoli insieme.

HTC U Ultra, le caratteristiche tecniche

(Tratto da YouTube)

L’HTC Ultra è un phablet con un display da 5,7 pollici con risoluzione 2560 x 1440 con protezione Gorilla Glass (nella versione da 64GB) o vetro zaffiro (nella versione da 128GB). Rispetto agli ultimi rumors apparsi online che davano per certo l’utilizzo dello Snapdragon 835, l’HTC U Ultra monterà solamente lo Snapdragon 821, un chipset meno potente e che consuma più batteria. Il comparto hardware è completato da 4GB di RAM e 64GB o 128GB di memoria interna (a seconda della versione scelta). Il comparto fotografico è composto da una fotocamera anteriore da 16 megapixel con funzioni speciali dedicate ai selfie e con una fotocamera posteriore da 12 megapixel. A completare lo smartphone una batteria da 3000mAh.

HTC Sense Companion

Fino a qui sembrerebbe uno smartphone normale, ma sono altre le caratteristiche che rendono speciale l’HTC U Ultra. Sulla parte frontale lo smartphone dispone di un secondo schermo a colori che permette di controllare velocemente notifiche, impostazioni e le applicazioni più utilizzate. Altra caratteristica molto interessante è il nuovo assistente personale HTC Sense Companion che impara le abitudini degli utenti e suggerisce quando mettere vestiti pesanti, prendere l’ombrello o preparare il caricabatteria se si devono affrontare viaggi in aereo. La nuova intelligenza artificiale di HTC è stata sviluppata per rendere speciale lo smartphone. Inoltre, il device non presenta il jack audio da 3,5mm e utilizza l’uscita USB Type-C per collegare gli auricolari. All’interno della confezione sono presenti le cuffie HTC USonic che analizzano l’orecchio dell’utente e adattano il suono. Il sistema operativo utilizzato è Android Nougat 7.0.

Prezzo e data di uscita

L’HTC U Ultra sarà disponibile al pre-ordine dalla metà di febbraio sul sito di HTC. Il prezzo per la versione da 64GB sarà di 749 euro, mentre per il modello da 128GB non ci sono informazioni disponibili.

HTC U Play, le caratteristiche

Insieme all’HTC U Ultra è stato presentato anche l’HTC U Play, uno smartphone mid-range con caratteristiche abbastanza interessanti. Il device monta un SoC MediaTek Helio P10, 3GB o 4GB di RAM e 32GB o 64GB di memoria interna (che si può espandere fino a 2TB con una scheda micro-SD). Il display è da 5,2 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 e il vetro curvo. Il comparto fotografico presenta una fotocamera anteriore e una posteriore da 16 Megapixel, con funzionalità speciali per scattare selfie e immagini di qualità professionale.

Come l’HTC U Ultra anche l’HTC U Play supporta l’assistente personale HTC Sense Companion che permette di utilizzare il device al meglio. Il jack audio è sostituito dall’uscita USB Type-C e nella confezione sono presenti gli auricolari HTC USonic. Lo smartphone sarà disponibile in pre-ordine sul sito di HTC da metà febbraio a un prezzo di 449 euro.

Ti raccomandiamo