hugo barra Fonte foto: Facebook/Mark Zuckerberg
TECH NEWS

Hugo Barra torna in pista: lavorerà a Facebook per la realtà virtuale

26 Gennaio 2017 - Anno nuovo vecchie abitudini. Facebook prosegue sul solco già tracciato per quanto riguarda i dispositivi per la realtà virtuale. E a conferma di tutto questo Mark Zuckerberg ha appena rivelato sul suo profilo Facebook che sui nuovi progetti VR lavorerà anche Hugo Barra, l’ex executive di Google e Xiaomi.

L’annuncio in realtà virtuale. Lo stesso Barra aveva da poco annunciato la sua uscita da Xiaomi. Mentre Zuckerberg ha abbracciato Barra al suo arrivo in Facebook pubblicando un’immagine di loro due insieme, mentre Barra era in Cina, attraverso la piattaforma Oculus. Lo stesso Zuckerberg ha dichiarato nel suo post che Barra andrà a occuparsi di realtà virtuale per Facebook e prenderà parte allo steso progetto Oculus. Barra ha commentato definendo un sogno poter tornare nella Silicon Valley a lavorare per Facebook sui progetti come la realtà virtuale e la realtà aumentata che sino a pochi anni fa potevano sembrare solo esperienze da film di fantascienza.

Chi è Hugo Barra

Barra è uno degli artifici principali del successo internazionale del brand Xiaomi. Il nuovo capo della realtà virtuale di Facebook è passato a Xiaomi, lasciando Google, nel 2013. L’obiettivo del suo arrivo in Cina fu di trasformare il marchio Xiaomi da “Apple cinese” a marchio affermato in tutto il mondo. E i numeri stanno dalla sua, Xiaomi nel solo 2015 ha venduto, solo online, oltre 70 milioni di smartphone. I dati del 2016 non sono stati ancora resi disponibili, e qualcuno dice per nascondere un’importante flessione. In Cina comunque Barra ha lavorato anche sul Mi VR, un visore low cost per la realtà virtuale. Mentre in Google Barra dal 2010 lavorò sul progetto Android, dove nel 2012 è diventato vice presidente.

Ti raccomandiamo