INTERNET OF THINGS

I cubetti intelligenti per creare device per l'Internet of Things

Luxrobo presenta MODI, la prima piattaforma al mondo per la "Robotics delle cose", che consente di creare oggetti IoT in modo semplice e veloce

Luxrobo ha sviluppato MODI, una tecnologia originale e divertente in cerca di fondi, come avviene sempre più spesso, su Kickstarter, che permette a tutti di cimentarsi nella creazione di oggetti IoT e gadget intelligenti senza necessariamente essere dei maghi del fai-da-te di ultima generazione.

No, io sono negato con la tecnologia!“. E se la realizzazione di un qualsiasi oggetto che avete in mente si limitasse ad assemblare tra loro dei semplici cubetti in stile lego? Luxrobo è riuscita a unire una tecnologia all’avanguardia con una semplicità d’uso a prova di bambino. Molti pensano, a ragione, che per creare dei dispositivi hi-tech serva un background tecnico. Ci si blocca magari di fronte a un’ottima idea per timore di non farcela. È proprio questo l’obiettivo di Luxrobo che spera di cambiare questa convinzione negativa per dare libero sfogo alla propria fantasia hi-tech con il minimo sforzo.

Un cubetto tira l’altro

Come funziona MOBIFonte foto: Web
Come funziona MOBI

L’idea alla base del progetto sviluppato da Luxrobo è reso semplice dal fatto che non è necessario alcuno strumento per lavorare con MODI. I vari moduli si collegano tra loro tramite magneti, quindi non è necessario l’uso di strumenti di saldatura ma, alla base di tutto, quello che è necessario fare è collegare tra loro i vari moduli tramite magneti integrati. Eventuali altri componenti di cui potreste aver bisogno dipendono da voi e da quello che desiderate realizzare.

Smartphone con un’applicazione ad hoc

(Tratto da YouTube)

MODI, come accennato, permette agli utenti di creare gadget IoT (Internet Of Things) grazie al suo modulo di rete che permette di utilizzare lo smartphone e l’applicazione dedicata per controllarlo. Questo sistema consente di realizzare qualsiasi tipo di oggetti IoT come, per esempio, un interruttore per accendere e spegnere una luce da gestire via cellulare, oppure un sensore che avvisa – tramite telefonino, se qualcuno entra in una stanza. Il sistema ideato da Luxrobo può anche essere usato per controllare oggetti come piccoli robot e il controller può essere portato al polso per gestire gli oggetti tramite appositi gesti.

Prezzi e disponibilità

MODI di Luxrobo, come accennato, è attualmente su Kickstater in cerca di finanziamenti per entrare in produzione. Esistono vari kit che vanno da chi è alle prime armi a chi, invece, è già piuttosto esperto. Fate un salto sulla pagina di MODI su Kickstater per scoprire il kit che fa per voi.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo