antivirus Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

I migliori antivirus Windows 10 da installare sul pc

Esistono diversi antivirus per Windows 10, sia gratuiti sia a pagamento. Ecco i migliori da installare sul nostro computer e mettere i nostri dati al sicuro

La sicurezza informatica al giorno d’oggi è uno dei problemi principali che devono affrontare gli utenti di tutto il mondo. Gli hacker sono sempre pronti a sfruttare le falle presenti sulla Rete per entrare all’interno dei computer degli utenti. Il modo più semplice per difendersi è installare un antivirus Windows 10 gratis.

Solitamente si va sempre alla ricerca di un antivirus a pagamento, non sapendo che ne esistono di ottimi anche gratuiti. Con Windows 10, Microsoft è riuscita a migliorare la sicurezza del proprio sistema operativo, investendo tempo e denaro nello sviluppo di Windows Defender. La lista degli antivirus per Windows 10 è veramente molto lunga, fortunatamente ci possiamo far aiutare nella scelta da un’azienda tedesca che ogni anno stila una classifica dei migliori software per proteggere il nostro computer dai malware e dai virus. Ecco i miglior antivirus gratis per Windows 10 e i migliori software a pagamento da installare sul proprio computer.

Windows Defender Windows 10

Su Windows 10 a differenza degli altri sistemi operativi di casa Microsoft esiste già un antivirus installato di default. Si chiama Windows Defender e ha svariate funzioni. La domanda è: questa soluzione è sufficiente per proteggere il nostro computer? La risposta è non ancora. Microsoft sta lavorando sodo per migliorare il proprio antivirus, ma sono necessari ancora alcuni miglioramenti. Con il rilascio di Windows 10 Creators Update, Microsoft ha assicurato che Windows Defender diventerà uno dei migliori antivirus free disponibili sul mercato. Per il momento, ha ricevuto solo 3,5 su 6 nell’AV-TEST.

Kaspersky Lab

Una soluzione a pagamento ma che ha raggiunto il top nella classificazione AV-TEST è sicuramente Internet Security 2017 di Kaspersky Lab. Nei test l’antivirus ha ottenuto il massimo in tutte i test svolti. Sei stelle in prestazioni, protezione e facilità d’uso. Il prezzo base è di 50 euro per un anno. Se si è alla ricerca di un antivirus su Windows 10, Internet Security 2017 si tratta di una scelta abbastanza sicura visto che l’azienda russa è una tra le migliori realtà di sicurezza informatica negli ultimi anni.

Bitdefender

Considerato damolti l’antivirus Windows 10 migliore, Bitdefender ha ottenuto (quasi) il massimo dei punteggio nella classifica di AV-TEST. Più economico ma non per questo meno performante, Bitdefender offre un pacchetto di programmi molto interessante. Il pacchetto offerto, come Kaspersky Lab, ha ottenuto sei stelle in tutte le prove dell’AV-TEST, tranne nelle prestazioni dove si è fermato a cinque stelle e mezzo. Il costo è inferiore rispetto a Kaspersky:  il pacchetto che protegge tre dispositivi per un anno costa 30 euro sul sito dell’azienda. Mentre il Total Security che prevede un servizio di protezione da ransomware sempre aggiornato costa 40 euro per un anno e può essere utilizzato su cinque diversi dispositivi.

Avira Antivirus

Risultati al top anche con l’antivirus offerto da Avira. L’azienda tedesca ha ottenuto sei stelle in tutte le prove dell’AV-TEST. E in generale è considerata dagli esperti come una delle scelte più consigliate per proteggere il proprio dispositivo. Il pacchetto solo per la protezione, che include anche l’anti-ransomware e un controllo tramite intelligenza artificiale, costa 24 euro per un anno. Il pacchetto completo che ottimizza le prestazioni del computer e offre anche una VPN costa invece poco meno di 60 euro.

Trend Micro

Appena fuori dal podio ma con risultati molto significativi nell’AV-TEST troviamo l’azienda giapponese Trend Micro. L’antivirus per Windows 10 pensato dalla società è completo sotto tutti i punti di vista ed è semplice da usare anche per gli utenti con meno esperienza. Il pacchetto standard che costa poco meno di 40 euro offre una protezione per i minori online. Inoltre è il miglior antivirus per difendersi dai ransomware, uno dei principali pericoli per gli utenti inesperti. Comprando il software si avrà a disposizione anche un antivirus gratis  per lo smartphone o tablet.

Quick Heal

Un’altra delle aziende che sono state messe in luce dai risultati dell’AV-TEST è Quick Heal. La società ha mancato il podio delle prime tre perché ha peccato leggermente nell’ottimizzazione dei dispositivi e delle loro prestazioni. Resta però una scelta consigliata. Tra i pacchetti classici, e quindi non per le aziende ma solo per le reti di casa, troviamo diverse offerte. La più economica va dai 30 euro per arrivare ai 50 della più cara. Con quest’ultima avremo un’ottima protezione anti-phishing, anti-spam e dalle e-mail infette. Inoltre l’antivirus ha una particolare protezione per evitare furti di credenziali sui servizi bancari e sugli account social.

Norton

Norton offre un’ottima soluzione per proteggersi dai malware e dagli attacchi degli hacker. Non è presente nella lista dei migliori tre solamente per un problema legato alla facilità d’uso  Il pacchetto Norton Security 2017 però è adatto per grandi famiglie e per piccole imprese, dato che il software da 60 euro può proteggere ben 10 dispositivi. Pacchetto che esegue automaticamente il backup di foto, file finanziari e altri documenti importanti.  E come conferma l’AV-TEST lo farà in maniera impeccabile. Sicuramente uno degli antivirus Windows 10 più efficaci presenti sul mercato.

McAfee

McAfee rappresenta un’altra soluzione abbastanza conosciuta, anche perché sviluppata da Intel Security. L’antivirus 2017 per Windows 10 della società ha racimolato ottime valutazioni, peccando solo di mezza stella in prestazioni e protezione. Si tratta comunque di una buona scelta per il vostro computer di casa. . Il pacchetto base costa meno di 30 euro e offre una protezione affidabile da phishing e ransomware.

AVG

Se si è alla ricerca di un antivirus gratis per Windows 10, AVG offre agli utenti due pacchetti, uno gratuito e l’altro a pagamento. La soluzione gratuita non presenta moltissime funzionalità ma comunque offre un’ottima protezione dai virus. Come dimostrano gli splendidi risultati nell’AV-TEST. Insomma, se non avete la possibilità economica di spendere troppo per un antivirus può risultare una buona scelta. La versione gratuita, però, non ha una protezione per gli acquisti online e non ha un blocco per spam e phishing. Tutte caratteristiche che la versione Pro da 45 euro all’anno possiede. Versione che non ha limiti ai dispositivi applicabili. Un’unica pecca l’assistenza clienti, è solo in inglese.

AVAST

Passiamo ora alle ultime due soluzioni. Anche queste gratuite, anche se non va dimenticato che le stesse aziende offrono anche dei pacchetti Premium. Il primo è Avast, uno degli antivirus più scaricati per Windows 10 proprio perché disponibile gratuitamente. Se cerchiamo la protezione questa è una buona scelta, molto meno in termini di ottimizzazione e di prestazioni del dispositivo. In questi casi l’antivirus non ci darà una grossa mano. Avast free offre, oltre alla protezione dai malware, anche un servizio di controllo per i giochi online e una funzione di password manager, davvero efficiente e comoda. Mancano però il blocco dello spam, la protezione da e-commerce fasulli e il salvataggio e la protezione dei nostri dati.

Panda Security

Questa è una soluzione che offre un primo periodo di prova gratuita e poi costa 2,99 euro al mese. Panda Free offre inoltre l’opportunità di non avere vincoli di dispositivi collegabili tramite unico account. In modo tale che la spesa già abbastanza modesta possa essere divisa all’interno di un negozio o di una casa. Inoltre, funziona su qualsiasi dispositivo dal computer al tablet, dallo smartphone allo smartwatch. Panda Free offre un particolare sistema di protezione per foto e video. E ha anche degli intuitivi sistemi di parental control. Insomma per una famiglia è una soluzione buona e abbastanza economica. Pecca nelle funzioni per l’ottimizzazione delle prestazioni.

Ti raccomandiamo