ocr Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
HOW TO

I migliori software gratuiti per convertire immagini e PDF in testo

Si chiamano sistemi di riconoscimento ottico dei caratteri, e sono detti anche OCR. Ne esistono di vario tipo, vediamo i migliori gratuiti presenti online

A tutti sarà capitato, all’università o a lavoro, di dover convertire in Word parte di un opuscolo, di un’immagine o di un documento. Come farlo al meglio? Per convertire un’immagine in testo il metodo più rapido sono i sistemi di riconoscimento ottico dei caratteri, detti anche OCR.

Stiamo parlando di semplici software che permettono, tramite scansione, di convertire immagini o PDF in Word e altri documenti di testo modificabili manualmente. Di software OCR ne esistono svariate versioni: alcune offrono funzionalità molto avanzate (come il riconoscimento multilingua e di diversi alfabeti), ma al tempo stesso hanno un costo di alcune centinaia di euro. Navigando sul web, però, è possibile trovare OCR online gratis grazie ai quali convertire PDF in Word in maniera semplice, immediata e, soprattutto, senza dover pagare nulla.

Free Online OCR

Collegandosi a Free Online OCR si potranno convertire immagini e PDF in Word e documenti di testo senza bisogno di registrazione e senza bisogno di pagare alcunché. Per funzionare al meglio, però, è necessario che le scansioni fatte siano di buona qualità. Uno screenshot da smartphone, ad esempio, può andare bene, mentre un’immagine del testo in bassa qualità potrebbe compromettere il risultato finale. Quando si converte da PDF a Word, infatti, potrebbe accadere che alcune lettere siano mal “interpretate”, mentre gli spazi potrebbero essere sostituiti da segni di punteggiatura. Insomma, se non volete perdere troppo tempo a modificare il file di testo dopo la scansione, sarà meglio fornire immagini o PDF di alta qualità.

i2OCR

Forte di un database di oltre 60 lingue (e altrettanti alfabeti) i2OCR è una delle scelte preferite da chi è solito trasformare PDF in Word non solo in italiano. Non richiede la registrazione né ci sono dimensioni ai file immagine o PDF da convertire: basterà caricare il file sulla piattaforma (anche in questo caso di buona qualità) e attendere che il software OCR faccia il proprio lavoro. Inoltre, prima di completare l’esportazione, l’utente potrà modificare eventuali errori o refusi direttamente dall’editor OCR online.

Online OCR

Con Online OCR si possono convertire file PDF, JPG, BMP, TIFF e GIF in documenti Word o fogli di lavoro Excel, ma con alcune limitazioni. Anche se gratis, Online OCR permette di processare fino a 15 file ogni ora. Iscrivendosi al servizio, però, si eliminerà il limite orario e si avrà modo di convertire due o più file alla volta. Rispetto ad altre piattaforme viste, questo software OCR sembra avere qualche problema con il testo in corsivo: prima di dargli in “pasto” un file, accertatevi che non ci siano strane formattazioni a complicare il lavoro.

ABBYY FineReader online

Tra i software OCR a pagamento più apprezzati e utilizzati, ABBYY FineReader gratis ci permette di convertire massimo 10 immagini in un’ora, a patto di essersi registrati sul portale. Diversi i servizi cui sarà possibile accedere grazie al profilo: non solo OCR online gratis, ma anche un servizio di traduzione automatica, salvataggio dei file nel cloud e molto altro ancora.

TAG:

Ti raccomandiamo