instant game Fonte foto: Facebook
APP

I migliori videogame disponibili su Facebook Messenger

Facebook Messenger ha integrato una vera e propria sala giochi dove si potranno sfidare i propri amici. Ecco i migliori videogame disponibili su Messenger

Il progetto portato avanti da Mark Zuckerberg per dominare il mondo dei social e delle applicazioni di messaggistica istantanea sta prendendo sempre più forma. WhatsApp e Facebook Messenger superano il miliardo di utenti unici al mese e gli sviluppatori continua a rilasciare aggiornamenti a getto continuo.

Non è una novità che Mark Zuckerberg sta cercando di implementare sempre più funzioni su Facebook e su Facebook Messenger per contrastare la crescita di Snapchat, che soprattutto tra le fasce più giovani è una delle applicazioni più utilizzate. E l’integrazione dei videogiochi all’interno dell’applicazione di messaggistica istantanea va proprio in questa direzione: convincere le persone che Facebook Messenger è la migliore piattaforma per comunicare. Facebook ha lanciato una vera e propria sala giochi contenente decine e decine di videogame diversi: si va dai classici Pac-Man e Snake, fino a titoli pensati esclusivamente per Messenger.

L’azienda di Menlo Park punta tutto sul lato social e sulla voglia degli utenti di sfidare i propri amici: infatti i risultati possono essere condivisi nelle chat e far nascere una gara a chi ottiene il punteggio più elevato. Si tratta logicamente di videogame dalla grafica molto semplice, ma che riescono a tenere l’utente impegnato per cinque o dieci minuti. I videogame presenti su Facebook Messenger sono i classici titoli da usare durante la pausa pranzo o caffè. Ecco i migliori videogame di Facebook Messenger.

Come giocare su Facebook Messenger

(Tratto da Facebook)

I videogame sono integrati direttamente all’interno della piattaforma di messaggistica istantanea. Per poter accedere al gioco è necessario conoscere il nome, e inserirlo nel campo di ricerca presente in alto su Facebook Messenger: sullo schermo apparirà l’icona del videogame e basterà premere il tasto “Gioca” per iniziare il divertimento. Tutto molto semplice e veloce. Solitamente bastano cinque o dieci secondi per caricare il gioco, ma tutto dipende dalla velocità della connessione.

Galaga

Un classico shooter che ha fatto la storia delle prime console negli anni ’80 ritorna anche su Facebook Messenger. Il giocatore dovrà affrontare dei gruppi di nemici e dercherà di abbatterli prima che sia troppo tardi. Giocare a Galaga da smartphone può essere difficoltoso, molto più comodo da computer.

Pac-Man

Chi non ha almeno una volta giocato a Pac-Man? Un titolo che ha fatto la storia dei videogame e uno dei più famosi di sempre. E Facebook ha deciso di riproporlo anche su Messenger. Il gameplay non ha bisogno di essere spiegato, è sempre rimasto identico e nessuno lo potrà mai cambiare. I giocatori potranno sfidare i propri amici e combattere per il titolo di “Campione di Pac-Man”.

Words with Friends

Words with Friends è la versione di Scarabeo riadattata per Facebook Messenger. L’unico problema è che supporta solamente la lingua inglese: se volete mettere alla prova le vostre capacità con la lingua d’Albione Words with Friends è il videogame che fa per voi.

EverWing

EverWingFonte foto: Facebook
EverWing

EverWing è uno shooter verticale che vedrà impegnato il giocatore a sconfiggere i mostriciattoli che gli si presenteranno sullo schermo. Uccidendo i nemici e i boss si raccoglieranno delle monete che potranno essere spese per migliorare il proprio armamentario. EverWing è molto carino e terrà impegnato il giocatore per quattro, cinque minuti per ogni sfida.

Arkanoid

Altro grande classico di molti anni fa. Arkanoid prende spunto dai vari adattamenti di Pong e presenta un videogame semplicissimo: l’utente dovrà far rimbalzare una pallina e distruggere i blocchi presenti nella parte alta dello schermo. Gestire il videogame dallo smartphone può essere un po’ complicato.

Snake

Se siete alla ricerca di uno dei migliori videogame per Facebook Messenger, troverete in Snake un’ottima scelta. Non ha bisogno di tante presentazioni, Snake è lo storico gioco presente su tutti i featured phone di Nokia, a partire dallo storico telefonino finlandese Nokia 3310. Il giocatore dovrà mangiare i diversi oggetti che appariranno sulla mappa, facendo attenzione a non sbattere al muro e ai vari ostacoli presenti all’interno del quadro.

2020 Connect

Videogame che non potrebbe piacere alla maggior parte delle persone, ma che permette di allenare la logica e il calcolo matematico. Il funzionamento di 2020 Connect è molto simile a 2048, applicazione/videogame sviluppata da un ragazzo italiano che ha avuto un buon successo sul Google Play Store e sull’App Store. Il giocatore dovrà creare dei gruppi da quattro formati da uno stesso numero in modo che si sommino e diano vita a un nuovo numero. Ad esempio, se si riesce a creare un gruppo formato da quattro numeri 2, si avrà un 8. L’obiettivo è formare il numero 2048. La partita avrà termine quando non si avranno più mosse disponibili. Ogni partita può tenere il giocatore impegnato anche per diversi minuti.

BrickPop

L’obiettivo di BrickPop è abbastanza semplice: riuscire a raggruppare i mattoncini dello stesso colore in modo da completare il livello. Sotto il punto di vista del gameplay nulla di nuovo, ce ne sono a decine di videogame di questo tipo.

Bust-a-Move Blitz

Classico gioco in stile Bubble game, Bust-a-Move Blitz è un gioco a livelli dove il giocatore deve “scoppiare” le palline della stessa forma, lanciandole da un cannoncino posto in basso. La struttura del gioco è la classica di “Bubble game”: nulla di eccezionale, ma Bust-a-Move Blitz è l’ideale per prendersi delle piccole pause dalla routine quotidiana.

Track & Field 100M

Track&Field è uno dei videogame che ha fatto le fortune di Konami, software house giapponese famosa anche per realizzare Pro Evolution Soccer. Nella versione per Facebook Messenger, l’utente dovrà correre i cento metri, cercando di battere gli altri tre avversari. Il funzionamento è molto semplice: dopo aver lanciato il gioco, il gamer si ritroverà all’interno di uno stadio di atletica pronto a correre i cento metri. Sullo schermo appariranno due differenti bottoni e si dovrà cercare di premerli il più velocemente possibile per accelerare e portare a casa la vittoria. Un altro videogame che ha fatto la storia e che Facebook ha riproposto facendo felici milioni di utenti. Il record del mondo di Bolt non è più così al sicuro.

The Tribez: Puzzle Rush

Copia di Candy Crush, The Tribez: Puzzle Rush è un platform molto noioso e senza nessuna reale novità. Il videogame cerca di copiare Candy Crush, ma non riesce a regalare nessuna nuova emozione agli utenti. Candy Crush è un videogame unico nel suo genere e cercare di copiarlo è veramente molto complicato.

Endless Lake

Running game con un’ambientazione molto curata per essere un videogioco pensato per Facebook Messenger. Bisognerà superare i vari ostacoli e portare a termine il livello per passare all’obiettivo successivo. È un instant game molto divertente da giocare soprattutto durante le pause pranzo.

Wordalot

Wordalot è la dimostrazione che su Facebook Messenger i videogame non sono una mera trasposizione di titoli del passato. Wordalot è un titolo originale che fonde lo scarabeo con le parole crociate. L’utente dovrò cercare sempre la parola esatta, sforzando le meningi quando non si riesce a trovarla. L’unico problema riguarda il supporto alla lingua italiana, che fino ad adesso ancora non c’è. Si può giocare a Wordalot solamente in inglese.

Space Invaders

Space Invaders è come Pac-Man: è impossibile trovare un uomo nato intorno agli anni’70-’80 che non abbai giocato almeno una volta a questi due videogame. Nella sua semplicità Space Invaders ha appassionato milioni di utenti. Il gameplay è semplicissimo: si dovevano abbattere tutte le navicelle spaziali dei nemici che si avvicinavano con il passare del tempo e diventavano sempre più agguerrite. Su Facebook Messenger il funzionamento è lo stesso: si dovrà difendere la propria navicella dall’attacco dei nemici. Space Invaders può diventare una vera e propria droga e il vostro nuovo gioco preferito durante le pause pranzo. Che la sfida con i vostri amici abbia inizio: chi conquisterà il trono di “campione di Space Invaders”?

Ti raccomandiamo