find3 Fonte foto: ifind3d
PMI E INDUSTRIA 4.0

IFind3D, il motore di ricerca per le stampanti 3D

Sviluppato da un rivenditore olandese di stampanti 3D, iFInd3D è motore di ricerca che mette insieme più di 700 mila modelli per stampanti 3D

Le stampanti 3D, da oggetti del desiderio per pochi fortunati, stanno diventando un elemento fondamentale e insostituibile soprattutto in ambito aziendale. Questi dispositivi permettono, infatti, di realizzare un prodotto in pochi minuti e senza spendere tanti soldi.

L’unico problema è riuscire a trovare dei modelli gratuiti da cui prendere ispirazione per riuscire a creare il proprio prodotto. Ogni stampante utilizza il proprio software e dei modelli creati ad hoc. Una decisione che fa perdere un sacco di tempo alle aziende. E il tempo sul lavoro, come sappiamo, è denaro. Un rivenditore olandese di stampanti 3D ha avuto un’idea sensazionale: lanciare il primo motore di ricerca per prodotti stampabili in 3D. Come un tradizionale search engine, iFind3d, questo il nome del sito internet, permette, infatti, di cercare tra migliaia – si parla di più di 700 mila modelli – di disegni di alta qualità.

Come funziona iFind3D

Il motore di ricerca mette insieme gran parte delle librerie dei modelli stampabili disponibili su internet. Per cercarli è sufficiente inserire nella barra una parola chiave, che rappresenta la tipologia di disegno a cui si è interessati, e avviare la ricerca. I modelli trovati possono essere salvati e scaricati. iFind3D, ancora in modalità beta, può rivelarsi un utile alleato per le piccole e medie imprese, che notoriamente non dispongono di molte risorse economiche. Infatti, entrare in un settore importante, come quello della stampa 3D, può avere un costo notevole, soprattutto quando si tratta di trovare qualcuno che progetti gli oggetti da produrre. Il motore ricerca per modelli stampabili in 3D rappresenta un’ottima alternativa, veloce, facile e soprattutto economica per le PMI.

Ti raccomandiamo