APPLE

Il nuovo Apple Watch avrà lo schermo circolare. Le foto

Nuovi documenti svelano alcuni dei progetti futuri dell’azienda californiana: smartwatch con schermo rotondo come quelli della concorrenza

Gli smartwatch di Apple un giorno potrebbero cambiare look. L’azienda di Cupertino avrebbe presentato presso l’U.S. Patent and Trademark Office due brevetti per la realizzazione di un nuovo wearable dalla forma circolare.

L’azienda californiana dunque è pronta a stupire ancora. Alcune settimane fa infatti Apple era finita sotto i riflettori per altri due brevetti: uno per gli auricolari con sensore biometrico e l’altro per lo sviluppo del primo iPhone pieghevole. Si tratta però solo di idee. Non è detto che poi si trasformino in oggetti da lanciare sul mercato. Come nel caso di quest’ultima tecnologia depositata: con molto probabilità nei prossimi anni gli smartwatch di Apple continueranno ad avere un quadrante rettangolare e non rotondo come i wearable prodotti dalla concorrenza. Conoscendo Apple, di una cosa però siamo certi: se mai saranno costruiti, avranno un design unico.

Il nuovo smartwatch

Torniamo ai due patent. Partiamo dal titolo che tradotto in italiano suonerebbe in questa maniera: “Dispositivi Elettronici con display dai bordi curvi”. Per sviluppare i nuovi schermi, Apple continuerà ad usare la tecnologia dei quadranti rettangolari. Tralasciando i dettagli tecnici riguardo ai sensori che saranno inseriti, la forma rotonda sarà data da diverse colonne di pixel disposte a cerchio sulla cornice principale. In questo modo ci saranno zone attive e zone spente che potrebbero essere usate per la parte “meccanica”. La dimensione di questi elementi dipenderà, infatti, dall’area in cui saranno inseriti.

Apple quindi, sarebbe pronta a sviluppare un nuovo dispositivo, che per forma ricorda un po’ il Moto 360. La società americana, infatti, è stata una delle prime a dare una forma rotonda ai suoi orologi intelligenti. Poi sono arrivati gli altri.

Ti raccomandiamo