Instagram Fonte foto: Web

Instagram sfida Snapchat: 100 milioni di utenti su Stories

Grande successo per la nuova funzione del social network che ora si avvicina ai numeri del rivale salito, a settembre, a 150 milioni di fruitori giornalieri

Non sarà Brasile-Argentina, e nemmeno Italia-Germania, ma la sfida tra Instagram e Snapchat si fa ogni giorno più interessante. L’idea delle “Stories”, seppur palesemente ispirata dalla concorrenza, piace agli utenti Instagram. Secondo BuzzFeed sono oltre 100 milioni quelli che usano la funzione quotidianamente.

Chi vincerà?  È ancora presto per capire se Instagram è pronto a mettere la freccia su Snapchat, ma i dati parlano di una crescita inaspettata per una funzione lanciata da poco. Come abbiamo visto “Stories” conta un pubblico di 100 milioni di utenti giornalieri, mentre su Snapchat a settembre si è toccato il tetto dei 150. Per leggere questi dati ci sono due scuole di pensiero. C’è chi crede alla continua evoluzione per Instagram perché gli utenti medi impiegano un tempo abbastanza lungo per adattarsi alle novità. E poi c’è chi crede che, dato il numero degli utenti totali di Instagram (500 milioni al mese), la funzione si stabilizzerà su un numero di poco più grande.

Il futuro

Non avrà ancora raggiunto lo straordinario risultato di Facebook Messenger, oltre un miliardo di utenti al mese, ma il prossimo futuro di Instagram sembra essere il più roseo possibile. Questo però non vuol dire la fine o il declino di Snapchat, anzi. Secondo gli esperti di BuzzFeed che hanno analizzato i dati sull’utenza dei due social network Snapchat non ha subito una fuga di utenti, almeno non in numeri significativi, verso il nuovo servizio “Stories” di Instagram. Anche perché molti degli utenti Snapchat si sono abituati a un uso diverso delle foto a scomparsa rispetto a quello proposto da Instagram, che si è rivolto a un target già presente, ovvero quello dei suoi utenti. Nonostante questo va detto che le forti somiglianze tra le due funzioni non mancano. Una somiglianza che alla lunga potrebbe anche favorire lo sviluppo di entrambi, visto che l’utenza si sta adeguando in fretta al servizio e sembra gradirlo parecchio.

Ti raccomandiamo