SMART EVOLUTION

Intel, pronto il primo computer portatile completamente curvo. Foto

Intel ha depositato di recente un brevetto per un portatile due in uno che ha schermo e tastiera curvi per adattarsi al meglio alle gambe dei viaggiatori

I brevetti dicono spesso molto, o tutto, circa l’azienda che li deposita. Certo, quasi mai uno di questi vede la luce, ma indica comunque la direzione degli sforzi di un determinato marchio. A giudicare da uno degli ultimi brevetti depositati il futuro di Intel sarà incentrato sui portatili con schermo curvo.

Il notebook progettato da Intel non sarebbe una vera e propria novità: Al CES 2017 di Las Vegas, Acer ha presentato il Predator 21X, un notebook da 21 pollici con uno schermo 4K totalmente curvo. L’unico problema del laptop dell’azienda taiwanese era il peso di oltre otto chilogrammi che ne rende difficile il trasporto. La soluzione brevettata da Intel è leggermente differente rispetto a quella realizzata da Acer. Il computer dell’azienda statunitense è un ibrido che darà l’opportunità agli utenti di staccare lo schermo e di utilizzarlo come se fosse un tablet (per scoprire come è fatto, basta guardare le immagini della fotogallery)

Come è fatto il computer curvo di Intel

L’azienda statunitense ha depositato un brevetto nello scorso novembre, ma è stato scoperto solamente in questi giorni. Al suo interno si possono notare diversi elementi interessanti. Si tratta innanzitutto di un dispositivo con schermo removibile interamente curvo. La sua particolarità però più che nel display sta nella tastiera e nel touchpad. Anche questa parte del portatile nel brevetto, infatti, è stata pensata in maniera ricurva. Unire le due parti è abbastanza semplice grazie a due cerniere poste nella parte centrale del dispositivo. Passare dalla classica modalità portatile a quella tablet, anche se curvo, non sarà dunque un problema.

Perché è totalmente curvo?

La particolarità di questo brevetto ovviamente sta nella sua forma. In molti si sono chiesti perché sia totalmente curvo. Per molti la tastiera ricurva non aiuterà l’utilizzo su superfici piane e sarà molto scomodo da usare su scrivanie o postazioni di lavoro. Altri hanno ipotizzato un utilizzo del dispositivo principalmente per l’intrattenimento. Con un grande schermo di qualità, supportato da una parte con tastiera e touchpad opzionale nella maggior parte delle operazioni. Altri invece pensano che Intel abbia realizzato un portatile due in uno pensato per business man e studenti sempre in viaggio. La curvatura della tastiera sarebbe infatti ideale per far adattare il dispositivo alle gambe dell’utente e renderne semplice l’utilizzo da seduti in aereo, treno o autobus. Per scoprire chi ha ragione bisognerà aspettare i prossimi lavori firmati Intel.

Anche Acer ha presentato un laptop unico nel suo genere. Clicca sull'immagine per scoprire il Predator 21 XFonte foto: Acer
Anche Acer ha presentato un laptop unico nel suo genere. Clicca sull’immagine per scoprire il Predator 21 X

Ti raccomandiamo