TECH NEWS

La realtà virtuale di Intel diventa wireless grazie a Project Alloy

Intel presenta un visore senza fili per vivere la virtual reality, con un pizzico di realtà aumentata, in completa mobilità. L'uscita prevista entro fine 2017

Intel svelato sul palcoscenico del CES 2017 di Las Vegas il suo “Project Alloy“, un visore VR all-in-one che, come Microsoft HoloLens, funziona senza la necessità di collegarsi a un potente computer perché racchiude al suo interno tutti i componenti necessari per vivere esperienze ai confini con la “realtà”.

Chi lo indossa, insomma, può muoversi liberamente nello spazio senza fili e senza limiti a differenza di prestigiosi concorrenti come Oculus Rift e HTC Vive che sono collegati, per poter funzionare, a potenti computer. Il colosso di Santa Clara, infatti, ha dotato il suo “Project Alloy” – che definisce senza mezzi termini come il “futuro della VR” – di processori Intel di settima generazione, di una lente grandangolare fisheye, memoria e batteria, oltre a una serie di sensori. A cui si aggiunge una videocamera frontale RealSense 3D per vedere gli oggetti nel mondo reale ma anche per interagire con quelli virtuali usando le mani.

La realtà virtuale incontra la realtà aumentata

Brian Krzanich – CEO di Intel – ha spiegato durante la conferenza stampa a Las Vegas che il visore Project Alloy non è solo realtà virtuale, ma un’esperienza unica in cui si fondono due “realtà”: quella virtuale e quella aumentata. Chi indossa il visore non deve, secondo lui, essere tagliato fuori dal mondo esterno. Arriva poi la risposta alla domanda che tutti si sono posti: quando li vedremo in commercio? Nel quarto trimestre di quest’anno. Intel dice che sta lavorando con i migliori produttori per offrire un prodotto all’altezza delle aspettative.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo