intelligenza-artificiale Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

Intelligenza artificiale, le opportunità per le PMI

L'intelligenza artificiale è una grande possibilità per la crescita delle piccole e medie imprese e non solo per le grandi aziende

A sentire la parola “Intelligenza Artificiale si può, per sbaglio, pensare che sia una particolare tecnologia rivolta esclusivamente a prodotti all’avanguardia e ai colossi del sistema industriale ed elettronico. L’intelligenza artificiale, invece, è un’opportunità, presente e non futura, anche per realtà più piccole come le PMI.

Le imprese, anche le più piccole, possono sfruttare le intelligenze artificiali per migliorare la  produzione e generare profitti più significativi. È importante, almeno in questa fase iniziale, che le imprese collaborino con le università e con i ricercatori che potranno aiutare le aziende ad implementare questa tecnologia nei loro sistemi. L’IA in breve tempo offrirà delle possibilità di crescita importanti anche per le PMI italiane. Inoltre è importante sottolineare come questo tipo di tecnologia nei prossimi mesi e anni avrà un impatto molto importante non solo a livello produttivo ma anche a livello economico e sociale.

Intelligenza artificiale e lavoro

In un futuro molto vicino si prevede che le applicazioni dell’intelligenza artificiale provocheranno una riduzione dell’80% dei posti di lavoro con il contemporaneo aumento del 50% della produttività. Questo non significa che le macchine sostituiranno la presenza umana in azienda, sicuramente sostituiranno l’uomo in alcuni compiti ma potranno rendere più produttiva l’impresa e modificare le figure lavorative richieste. Una chatbot con intelligenza artificiale per esempio non sarà utile solo a grandi aziende ma anche a pizzerie e parrucchieri che in questo modo potranno gestire i clienti e le loro richieste. Un sistema come questo elimina i tempi di attesa, risponde alle domande, fornisce informazioni e, cosa più importante di tutte, accumula dati su dati sulla clientela, permettendone un’efficacissima profilazione.

L’intelligenza artificiale e le sue possibilità

Per i motivi sopraelencati l’IA rappresenta uno strumento di marketing, per la gestione post-vendita e per creare coinvolgimento con i clienti affezionati. Secondo diversi studi di mercato inoltre molti utenti preferiscono parlare con bot automatico piuttosto che attendere per diversi minuti la risposta di un operatore o la risposta via email che spesso tarda ad arrivare. Quello che si prospetta dunque è un mondo di oggetti intelligenti che non si limiteranno ad eseguire le azioni da noi impostate ma che interagiranno con noi in ogni momento. Wearable, valigie smart, oggetti per la casa intelligenti e anche elettrodomestici che riducono i consumi e migliorano la qualità della nostra vita.

Ti raccomandiamo