mobile Fonte foto: Pixabay
TECH NEWS

Internet, per la prima volta le visite mobile sorpassano quelle da pc

A ottobre il 51% dei siti internet sono stati aperti tramite tablet e smartphone. I pc complessivamente continuano ad essere la scelta principale per navigare

Tablet e smartphone sovrastano i computer desktop. Secondo StatCounter, un’azienda specializzata in analisi statistiche del web, a ottobre i dispositivi mobili hanno superato i pc nell’accesso ai siti internet. É la prima volta che si raggiunge un risultato del genere. Secondo l’istituto di ricerca, infatti, il 51,3% dei siti web sono stati aperti attraverso un tablet o uno smartphone, contro il 48,7 % che invece sono stati visualizzati sui classici computer.

Le nostre abitudini quindi stanno cambiando, come dimostra la crisi che negli ultimi anni ha investito i pc. Con l’introduzione di smartphone e tablet, infatti, la vendita di dispositivi fissi e di laptop è drasticamente calata. Molte aziende, nel tentativo di frenare questo trend negativo, sono state costrette ad adattarsi, lanciando sul mercato device ibridi come i laptop due in uno.

Un web dominato dal mobile

Il dato di ottobre però non implica necessariamente che le persone usino di più gli smartphone rispetto ai computer tradizionali, ma rivela come un numero sempre più alto di persone ricorra ai dispositivi mobili per navigare in internet. Analizzando quindi queste elaborazioni, è molto probabile che in un futuro prossimo il traffico web sarà dominato da smartphone e tablet mentre i pc saranno utilizzati prevalentemente per lavorare o per svago.

Andamento visite webFonte foto: web
Andamento delle visite web tra dispositivi fissi e mobili

L’analisi di StatCounter inoltre apre un’ulteriore riflessione. Non tutti i siti internet sono compatibili con i dispositivi mobili. Ancora oggi infatti un numero elevato di aziende (soprattutto quelle medio-piccole) non ha ottimizzato i propri website per gli smartphone e i tablet.

Ti raccomandiamo