iphone-ipad Fonte foto: Shutterstock
APPLE

IPhone 8 a rischio: produzione in ritardo per il processore

Apple potrebbe essere costretta a modificare la sua roadmap a causa di problemi tecnici nella produzione dei chip a 10nm

Apple ci ha abituati al lancio dei suoi prodotti, nello specifico iPhone e iPad, in due precisi periodi dell’anno. Il primo verso settembre, mentre il secondo intorno al mese di marzo. È possibile che Cupertino potrebbe modificare la sua roadmap a causa di problemi di produzione di alcuni componenti chiave.

I problemi del presunto ritardo – secondo Digitimes – sarebbero da collegarsi alla produzione dei chip A10X Fusion previsti per i futuri iPad e del processore A11 per l’iPhone 8. La taiwanese TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company), leader mondiale nel settore dei microchip per Apple e altre aziende nel settore della telefonia, ha fatto sapere che l’attuale processo produttivo a 10 nm non sarebbe all’altezza degli standard qualitativi richiesti che, tradotto in altri termini, significa che non è possibile avviare una produzione di massa a pieno regime per rispondere alle richieste di Cupertino e degli altri player. Si tratta, al momento, solo di indiscrezioni non confermate, ma anche Samsung ha incontrato le stesse difficoltà di produzione con i suoi chip a 10nm.

Data uscita iPhone 8 rimandata?

È possibile a questo punto che anche Apple – come avrebbe già deciso Samsung per il suo Galaxy S8 – decida di posticipare di qualche mese il rilascio dei suoi iPad da 10.5 (o 10.9), 9.7 e/o 7.9 pollici previsti, come d’abitudine, agli inizi di marzo, e dell’iPhone 8 – quello del 10° anniversario – a dopo settembre del prossimo anno. Ma non è detta l’ultima parola. Una delle soluzioni, non così improbabile, sarebbe che TSMC privilegi Apple con il risultato, però, di ritardare il lancio dei prodotti di altre aziende concorrenti.

Rendering iPhone 8Fonte foto: BeHance
Rendering dell’iPhone 8 senza tasto Home. Cliccando sulla foto potrai visualizzare tutte le novità iPhone 8 rivelate sinora

Ti raccomandiamo